Virgilio Sport

Manuel Bortuzzo rivela: "Potrei tornare a camminare"

Il ragazzo, vittima di una sparatoria, ha pubblicato un libro che ricostruisce la sua storia personale

Pubblicato:

Manuel Bortuzzo rivela: "Potrei tornare a camminare" Fonte: Instagram

“Sono qua per 12 millimetri. Quando ho rivisto l’acqua mi sono messo a piangere”. Queste sono parole di Manuel Bortuzzo, il ragazzo di 19 anni colpito per sbaglio nel corso di una sparatoria ad Acilia, nei pressi di Roma.

Oggi, a distanza di mesi, va del tutto chiarito come sia stato possibile quanto accaduto a Manuel, ma questo ragazzo c’è, con la sua determinazione, la sua resilienza, il suo sorriso e le sue bracciate in vasca. Di nuovo. Nel corso di “Che tempo che fa”, ha presentato il suo libro Rinascere e ha svelato come e perché coltiva una speranza.

Manuel ha sorriso ascoltando la canzone di Renato Zero, “I migliori anni della nostra vita”. È stato il mio ultimo anno “in piedi”. Dopo un’ora è arrivato il proiettile. “La prima cosa che ho visto al mio risveglio è stato il viso di mia madre, rivederlo mi ha dato tanta forza e tanta sicurezza e mi ha fatto capire che era veramente tutto finito”.

Il nuotatore ha rivelato la possibilità di tornare a camminare grazie a un filamento di midollo che è rimasto intatto. “Finora l’ho tenuto per me, ma mi sono dato 10 anni per tornare a camminare. Con tanto impegno, come sto facendo e come ho sempre fatto”.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...