Virgilio Sport

Mattioli (Rai) difende Cr7 su twitter e scoppia la bufera

I tifosi lo accusano e lui replica: Una donna alle 3 di notte in hotel non va a leggere la Bibbia

Pubblicato:

Mattioli (Rai) difende Cr7 su twitter e scoppia la bufera Fonte: ANSA

Il caso della presunta violenza perpretata da Cristiano Ronaldo ai danni di una donna nel 2009 in un hotel di Los Angeles continua a far discutere sui social. Tra chi urla allo scandalo e chi sceglie una posizione attendista e garantista, si inserisce nel dibattito via twitter il giornalista Rai Mario Mattioli. Lo spunto è un’osservazione di un utente (“La vicenda #Ronaldo oggi è costata alla @juventusfc in Borsa una capitalizzazione di circa 150 milioni di euro. Questo per rispondere a chi sostiene che in fondo alla società deve interessare giusto che non si faccia distrarre troppo”), al che Mattioli inizia, probabilmente in maniera inconsapevole, quello che sarà un vero “uno contro tutti” con i tifosi. Dopo una prima risposta  (“Calma gente e lasciamo stare la Borsa. Ricordo che la Borsa italiana è in calo da parecchio; ricordo che l’impennata di giorni fa era apparsa subito non coerente con gli equilibri e poi c’è anche chi sa dosare i giudizi. Se ogni escort ci dovesse denunciare..”), è partita una serie di repliche a tanti utenti che gli facevano notare che non si trattava di una escort: “Magari non una professionista ma Come chiamare una ragazza che dopo una serata a ballare, scherzare e bere accetta alle 3 del mattino di salire in camera con te?”, ed ancora: “E piantatela di fare i farisei. Continuo a chiedere a voi, menti illuminate, come giudicate queste signore attualmente di 34, 52 e 54 anni ovvero le ultime vittime di violenze che se ne ricordano dopo rispettivamente 10, 28 e 32 anni passati in depressione?”. 

SE ENTRI IN HOTEL ALLE 3… – Ed ancora: “Ma diffido sempre dagli scoppi ritardati di decenni, con depressioni croniche e abbattimenti morali, sia pure con matrimonio e figli. Nella fattispecie la signora all’epoca aveva 24 anni ed era ballerina ed indossatrice. Non era uscita dal convento la mattina”. Nessuno molla l’osso, alcuni utenti insistono e Mattioli replica colpo su colpo: “Io dico sempre che una ragazza alle 3 del mattino non va in camera con un uomo se non vuole fare sesso!!” “Non sto deridendo la Signora in questione all’epoca 24enne.. Sostengo solo che appare non facile pensare ad uno stupro dopo una serata di baldoria e dopo aver raggiunto Ronaldo nella sua camera alle 3 di notte!! A fare, poi? a leggere la Bibbia?”.

BOTTA E RISPOSTA – Si continua senza tregua con Mattioli che spiega la sua posizione: “sto solo continuando a dire che dopo una serata di bisboccia se invito una ragazza in camera e lei accetta mi sento autorizzato a pensare che ….ci stia”. o, ho detto….magari era uno escort. Era una ipotesi. Se poi pensi che è andata in camera di Ronaldo alle 3 di notte dopo una serata di balli, allegria e drink…. come ho già detto non credo per leggere passi della Bibbia, non trovi?”.All’ennesima accusa e all’ennesima offesa il giornalista Rai ha chiuso così il dibattito: “Mi dispiacciono le offese e magari devo dare ragione una volta di più a Oscar Wilde: – Inutile discutere con gli idioti, ti trascinano al loro livello e ti battono con l’esperienza idiota. AMEN”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Fiorentina - Genoa
Atalanta - Verona

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...