,,
Virgilio Sport SPORT

Mediaset, presa la decisione su Chiambretti per nuovo Tiki-Taka

Il talk-show sportivo di Italia1 nella passata stagione ha raccolto numeri inferiori rispetto al passato

C’è ancora chi rimpiange la conduzione di Pierluigi Pardo, che per le prime sette stagioni – da quando è nata nel 2013 – è stato al timone di Tiki-Taka ma nonostante ascolti non esaltanti (addirittura sotto al 6% di share quando negli anni passati la media era dell’8,5%) ci sarà ancora Piero Chiambretti a condurre il programma sportivo del lunedì sera su Italia1. Lo ha anticipato TvBlog scrivendo che  Mediaset avrebbe deciso di rinnovare la presenza del conduttore nel talk show dopo i risultati di questo primo anno, una scelta ancora da ufficializzare e che vedrebbe anche la revisione del contratto che lega il mattatore piemontese all’emittente del Biscione, per la quale non è escluso che possa essere impegnato anche in un altro programma.

Con Chiambretti Tiki-Taka è partito male ma è cresciuto

Dopo un periodo di assestamento l’ultima edizione di Tiki-Taka, partita zoppicando, è cresciuta nel corso dei mesi. Molte le novità rispetto al passato, dalla scelta degli ospiti al taglio del programma fino alla scenografia, che ricorda altre trasmissioni di Chiambretti, che occhieggiano più al varietà. Un’impennata si è avuta anche con l’intuizione di invitare Francesco Oppini, amatissimo dal pubblico dei reality dopo la sua presenza al Grande Fratello Vip. Il nuovo Tiki-Taka non dovrebbe partire con l’inizio del campionato (22 agosto) ma a metà settembre

Per gli ascoltatori la conferma di Chiambretti è bocciata

Fioccano le reazioni sui social e la maggioranza boccia la conferma del conduttore: “Per fare un paragone è come se la Juve avesse confermato Pirlo nonostante la non qualificazione alla champions e alla sconfitta in coppa italia” oppure: “Anche l’anno prossimo non vedremo sport di qualità su Mediaset. Ok” e infine: “Penso che il problema è proprio il conduttore, Chiambretti è sempre stato un egocentrico nato, conduce una trasmissione non adatta a lui che di calcio ne capisce 0, purtroppo non lascia spazio a chi è bravo, educato ed esperto”.

 

SPORTEVAI | 18-06-2021 11:00

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...