,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, cercasi trequartista: a Londra c'è l'alternativa di Ilicic

Il calciatore sloveno potrebbe restare all'Atalanta ma non è da escludere un addio all'ultimo. Nel frattempo, i rossoneri si guardano intorno.

21-08-2021 16:35

A pochi giorni dalla fine del mercato, il Milan sta ancora cercando un trequartista che possa sostituire Calhanoglu. Il turco è passato all’Inter già da diverso tempo ma il club rossonero non è riuscito a mettere una toppa.

L’indiziato principale per sostituire Calhanoglu è sempre stato Ilicic dell’Atalanta. Maldini stima molto il centrocampista sloveno così come Stefano Pioli. Nel corso delle settimane però ci sono stati dei rallentamenti e Ilicic adesso potrebbe restare a Bergamo, come ha confermato il tecnico dei nerazzurri Gian Piero Gasperini.

Queste le dichiarazioni di Gasperini in conferenza: “Sapevo che doveva andare via, poi in ritiro si è allenato benissimo, noi ci siamo messi a disposizione affinché se andasse via arrivasse preparato e facesse bella figura, sembrava andasse via da un giorno all’altro allora è stato preservato e non era partito per Londra, poi di colpo non ha avuto possibilità, mercato, richieste, e gli ho detto allora se vuoi giocare con l’Alessandria ti fa solo che bene. Ci siamo parlati io e lui solo in questi termini, lui è tesserato dell’Atalanta, se va via lo sostituiremo, se rimane è un giocatore dell’Atalanta. Io faccio solo scelte tecniche. Io il feeeling con Ilicic l’ho sempre avuto. Io mi metto a disposizione perché se anche andasse via faccia bella figura”.

Insomma, le possibilità di un addio allo scadere del mercato estivo non sono da escludere, ma nel frattempo il Milan si sta guardando intorno in cerca di alternative valide. Secondo quanto riferito da The Sun, il club rossonero starebbe ancora monitorando Willian, in rottura con l’Arsenal. L’operazione non è semplice, per via soprattutto dello stipendio (8 milioni di euro all’anno).

Recentemente, Willian ha dichiarato: “Ho altri due anni di contratto, voglio conquistare qualcosa e poi tornare in Nazionale. Farò del mio meglio per riuscirci. Futuro il MLS? Per ora non penso di lasciare l’Europa, ma uno dei miei obiettivi è di giocare in America ad un certo punto della mia carriera”. Prima, magari, il Milan tenterà di fargli conoscere la Serie A. Servirebbe comunque uno sforzo economico da parte dei rossoneri e la voglia di mettersi in gioco da parte del giocatore, con uno stipendio ridotto.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...