,,
Virgilio Sport SPORT

Moglie Collovati a Giulia Salemi: “Ci hai provato con Fulvio”

La giornalista Caterina Cimmino ha attaccato l’influencer in tv

Calcio protagonista ieri a “Live – Non è la D’Urso”, ma la trasmissione condotta da Barbara D’Urso non s’è concentrata sulla fuga dell’Inter o le difficoltà in campionato della Juventus di Pirlo. A prendersi la scena è stata Caterina Cimmino, giornalista e moglie di Fulvio Collovati, che s’è scagliata in un duro attacco a Giulia Salemi, influenze da poco eliminata dalla casa del Grande Fratello Vip. 

L’accusa della signora Collovati

La signora Collovati, infatti, ha accusato la Salemi di averci provato con il campione del mondo di Spagna ’82… “Cinque o sei anni fa mi aveva infastidito il tuo atteggiamento con mio marito – ha attaccato la Cimmino – . quando conducevi un programma sportivo con lui. Premetto che mio marito non mi ha dato adito a dubbi su moralità e comportamento. Casualmente guardando il suo cellulare ho visto che tu prendevi appuntamento per la partenza per il giorno dopo con parole come ‘tesoro’, ‘amore’. Lo invitavi anche ad una festa di compleanno”. 

Un atteggiamento, quello della Salemi, che alla signora Collovati non andò giù all’epoca. Quel fastidio è tornato a galla quando la Salemi s’è vista accusata da un’altra donna. “Quando ho sentito Elisabetta Gregoraci dire che importunavi Flavio Briatore allora ho pensato che hai il vizietto – ha proseguito la Cimmino – . Hai il vizietto di importunare gli uomini maturi. Gli uomini sposati. Ti do un consiglio, è una roba orribile, non lo fare più, non avvicinarti ad uomini sposati, è una cosa indegna, non si fa”. 

Il consiglio alla Salemi

E a conclusione del suo sfogo, la signora Collovati ha lanciato un consiglio alla Salemi che per qualcuno è parso più un avvertimento… “Una volta, due volte, alla terza si prendono delle botte. Alla terza ti picchia qualcuno”, le parole della giornalista.  

SPORTEVAI | 01-03-2021 11:20

Moglie Collovati a Giulia Salemi: “Ci hai provato con Fulvio” Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...