,,
Virgilio Sport SPORT

Mondiali di curling maschili, la Svezia balza in testa. Italia quasi fuori

Una vittoria contro l'ex dominatrice Norvegia e una sconfitta contro la Scozia per gli azzurri che sono sempre più lontani dal sesto posto che vale l'accesso ai playoff e anche ai Giochi di Pechino 2022.

Cominciano a definirsi i valori in campo dei campionati del mondo di curling in corso di svolgimento a Calgary. La Norvegia, finora dominatrice, crolla improvvisamente, battuta all’extra end dagli Stati Uniti, e poi molto nettamente dall’Italia. Gli azzurri poi però perdono altrettanto nettamente dalla Scozia e sono praticamente fuori dalle prime sei che passeranno alla fase a eliminazione del torneo ma si qualificheranno anche per i Giochi di Pechino 2022. La Svezia campione in carica vince con Cina e i padroni di casa del Canada e balza in testa alla classifica, due vittorie anche per i campioni olimpici degli Usa, che vogliono ripetere il miracolo di PyeongChang e superano all’extra end anche la Scozia.

PRIMA SESSIONE DI GIOCO
Stati Uniti-Norvegia 6-5 (extra end)
Svezia-Cina 5-3
Giappone-Danimarca 10-6
Olanda-Germania 7-5

SECONDA SESSIONE DI GIOCO
Giappone-Olanda 7-5
Stati Uniti-Scozia 10-9 (extra end)
Italia-Norvegia 10-3
Russia-Canada 8-7 (extra end)

TERZA SESSIONE DI GIOCO
Svezia-Canada 9-7
Danimarca-Svizzera 9-8
Germania-Corea del Sud 12-5
Scozia-Italia 7-2

Classifica per vittorie e sconfitte
Svezia 9 2
Russia 8 2
Scozia 8 3
Stati Uniti 7 3
Norvegia 7 3
Canada 7 4
Svizzera 5 5
Italia 5 6
Giappone 4 6
Germania 3 7
Danimarca 3 7
Olanda 2 8
Corea del Sud 2 8
Cina 2 8

OMNISPORT | 08-04-2021 10:41

Mondiali di curling maschili, la Svezia balza in testa. Italia quasi fuori Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...