Virgilio Sport

NFL, Rodgers attacca Jimmy Kimmel: “E’ nella lista di Epstein”. Il comico replica e minaccia querela

Sport, intrattenimento e sullo sfondo la lista di Epstein: negli Stati Uniti si scatena il caos dopo le parole del quaterback dei New York Jets contro Jimmy Kimmel che replica sui social e continua la faida

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Un gran mix di cose: un affare che coinvolge il mondo dello sport, quello dell’intrattenimento e sullo sfondo l’ombra, anzi il fantasma, di Jeffrey Epstein. La vicenda, come detto, tocca anche il mondo dello sport e in particolare quello della NFL e del football americano con il quaterback Aaron Rodgers pronto a vestire i panni dell’inquisitore.

L’attacco di Rodgers

Nel corso del podcast/trasmissione Pat McAfee Show, è intervenuto come accade tutte le settimane Aaron Rodgers. Il controverso QB dei New York Jets interviene e parla un po’ di tutto, da quello che avviene nei campi in giro per gli Stati Uniti fino a toccare anche argomenti che con lo sport spesso hanno poco a che vedere.

Stavolta l’argomento di conversazione è stata la “lista Epstein”, tema caldissimo negli Stati Uniti, con il playcaller della formazione newyorkese che si lancia senza mezzi termini all’attacco del comico e conduttore televisivo Jimmy Kimmel: “Ci sono tantissime persone in quella lista incluso Jimmy Kimmel che sperano che non verrà mai pubblicata. Io dico che quando succederà, stapperò una bella bottiglia”.

La replica di Kimmel

La risposta dei conduttore televisivo Jimmy Kimmel non si è fatta attendere. Tra il comico e Rodgers anche in passato ci sono state storie tese, ruggini che sembrano continuare: “Caro str… per la cronaca non ho mai incontrato, volato con, vietato o avuto qualsiasi tipo di contatto con Epstein, né il mio nome verrà trovato su qualsiasi lista, tranne che su quella chiaramente finta di uno fuori di testa come te che sembra non saper distinguere la realtà. Le tue parole mettono in pericolo la mia famiglia. Continua così e ne parleremo in tribunale”.

La lista Epstein

Negli Stati Uniti negli ultimi giorni si parla molto della “lista Epstein”. Un giudice di New York ha infatti decisivo che saranno divulgati i nomi di circa 200 persone che sono stati coinvolti nel caso di traffico sessuale del miliardario Jeffrey Epstein (morto suicida in carcere nel 2019) e della sua compagna e collaboratrice Ghislaine Maxwell. La pubblicazione di questa lista sta facendo tremare gli Stati Uniti con uno scandalo che rischia di travolgere le alte sfere della società americane con il nome dell’ex presidente Bill Clinton che sarebbe già trapelato.

NFL, l’infortunio choc di Nick Chubb

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...