Virgilio Sport

Pagelle Empoli-Udinese: Samardzic non basta, Caputo sbatte contro il Var, Lucca inguardabile

Top e flop della partita Empoli-Udinese, valevole per la 8a giornata di serie A 2023/2024: male Lucca e Pereyra, bene il centrocampo dell'Empoli

06-10-2023 20:43

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Arbitro e Var frenano l’Empoli: prima un gol annullato a Caputo, poi un rigore concesso inizialmente dall’arbitro Fabbri per fallo di Samardzic e infine revocato per l’intervento del Var.

I toscani restano ancora all’asciutto, dopo un solo gol segnato in 8 partite: finisce 0-0 con l’Udinese che per 30′ sembrava in grado di poter fare il colpaccio ma che alla fine deve ringraziare per il punto conquistato.

I friulani salgono a quota 5 punti e raggiungono i 5 pareggi consecutivi, l’Empoli a 4 ma entrambe restano nella zona caldissima della classifica. Le pagelle e i top e flop della gara.

Empoli-Udinese, la chiave della partita

E’ l’Udinese ad avere la meglio – quasi riuscendo a strafare – durante la prima mezz’ora, l’Empoli invece viene fuori soltanto verso la fine della prima frazione di gioco. Gli uomini di Andreazzoli sono ben disposti in campo con il 4-3-2-1 ma soffrono molto nella prima mezz’ora gli attacchi dell’Udinese, più volte vicina al gol con Samardzic.

Gli azzurri provano a riprendersi e trovano il gol, con Caputo che sfrutta un errore difensivo, poi annullato attraverso il fuorigioco semiautomatico. Le azioni più offensive dell’Empoli arrivano dalla destra con Ebuehi e l’Udinese di Sottil, per arginare gli attacchi avversari, copre con il 4-4-2 in fase di non possesso. La seconda frazione di gioco è molto più movimentata rispetto alla prima ma gli errori per entrambe le squadre aumentano a dismisura fino al raggiungimento del pareggio finale, condito da tantissime occasioni gol mancate. Andreazzoli e Sottil restano sulla graticola.

Empoli-Udinese: la diretta live e gli highligts della gara

I top e flop dell’Empoli

  • Baldanzi 5.5. Non spicca, si fa anche trovare presente ma si divora delle palle gol che avrebbero fatto la differenza per salvare una gara a senso unico per l’Udinese.
  • Marin 6. Ha una grande facilità di tiro e alla prima occasione possibile non ci pensa due volte ad impensierire la porta avversaria con le sue rasoiate velenose dalla distanza.
  • Luperto 6. Il capitano dell’Empoli gioca una buona partita e in fase difensiva tiene bene la linea ed è abile nelle chiusure ed interventi sugli avversari.
  • Ebuehi 5.5. In fase difensiva non spicca più di tanto ma si accende nelle progressioni offensive e negli inserimenti nell’area di rigore avversaria.
  • Cancellieri 5.5. Sacrificio ma tanta confusione e voglia costante di strafare, sotto porta perde lucidità e rovina più volte quanto di buono fatto e prodotto. Fornisce una buona palla gol ma sbagliata da Baldanzi. Nel secondo tempo migliora ma non basta.
  • Caputo 6. Si era sbloccato trovando il suo primo gol in questo campionato dopo un errore difensivo. Poi il Var annulla tutto con fuorigioco semiautomatico. Da lì in poi Bijol è la sua ombra costante.

I top e flop dell’Udinese

  • Samardzic 6.5. Già nei primi 30 minuti dimostra di essere l’uomo del match andando spesso vicino al gol. Quando ha la vera occasione di far centro dall’interno dell’area calcia però con troppa forza e poca precisione. E’ sempre nel vivo dell’azione ed è l’unico a fare la differenza in avanti.
  • Ebosele 6. Lungo la fascia destra ha il compito di guadagnare metri in profondità ma anche di ripiegare velocemente in fase difensiva. Maleh e Cacace dell’Empoli lo raddoppiano costantemente per impedirgli di superarli in velocità.
  • Lucca 4.5. Il capello è fatto, la riga anche. La maglia gli calza a pennello ma si dimentica della cosa più importante: di essere sceso in campo. Corre a vuoto, non chiude le linee di passaggio in fase di non possesso e non è mai pericoloso in fase offensiva. Manca anche una grande occasione gol.
  • Walace 6. In fase di interdizione riesce a recuperare molti palloni e nei contrasti ha sempre la meglio. Vince anche molti duelli nell’uno contro uno impedendo di farsi superare dall’avversario.
  • Bijol 6. Nella difesa a tre gioca in posizione centrale ma più volte si trova a coprire i buchi lasciati sulla destra. Non ha gran velocità ma attraverso il senso della posizione si fa trovare al posto giusto al momento giusto. Annulla quasi totalmente Caputo.
  • Pereyra 5. In ombra durante la prima frazione di gioco, nella seconda parte di gara cala anche nell’ intensità e ritmo e per Sottil non ci sono dubbi: out dal 71′.

Empoli-Udinese: il tabellino del match

EMPOLI: Berisha E. (Portiere), Ebuehi T., Ismajli A. (dal 31′ st Walukiewicz S.), Luperto S., Cacace L., Marin R. (dal 36′ st Kovalenko V.), Grassi A., Maleh Y., Baldanzi T. (dal 36′ st Gyasi E.), Cancellieri M., Caputo F. (dal 31′ st Cambiaghi N.). A disposizione: Bastoni S., Caprile E. (Portiere), Destro M., Guarino G., Perisan S. (Portiere), Ranocchia F., Shpendi S. Allenatore: Andreazzoli A..

UDINESE: Silvestri M. (Portiere), Perez N., Bijol J., Kristensen T., Ebosele F. (dal 26′ st Ferreira J.), Samardzic L., Walace, Pereyra R. (dal 26′ st Payero M.), Kamara H. (dal 37′ st Ake M.), Thauvin F. (dal 37′ st Zemura J.), Lucca L. (dal 18′ st Success I.). A disposizione: Camara E., Diawara S., Guessand A., Kabasele C., Mosca F. (Portiere), Okoye M. (Portiere), Pafundi S., Quina D., Tikvic A., Zarraga O. Allenatore: Sottil A..

Reti:

Ammonizioni: al 11′ st Maleh Y. (Empoli) al 21′ st Pereyra R. (Udinese), al 39′ st Perez N. (Udinese).

Gol annullati: al 39′ pt Caputo F. per (Empoli).

Pagelle Empoli-Udinese: Samardzic non basta, Caputo sbatte contro il Var, Lucca inguardabile Fonte: Imago

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...