Virgilio Sport

Paltrinieri: "Bello aver condiviso il podio col mio erede Galossi"

Così SuperGreg il giorno dopo l'oro vinto negli 800 stile libero agli Europei di Roma, gara in cui il suo giovanissimo connazionale ha conquistato il bronzo.

Pubblicato:

Paltrinieri: "Bello aver condiviso il podio col mio erede Galossi" Fonte: Getty Images

“Penso che il bookmaker che mi quotò a 20 ora sia stato licenziato, ho visto che ieri ero dato a 1,5. Ma per il record del mondo dei 1500 la quota è ancora alta, non è facile. Per me poi l’importante è vincere, arrivare prima degli altri”. Così un sorridente Gregorio Paltrinieri, reduce dall’oro europeo negli 800 metri a Roma, nella conferenza stampa a Casa Arena.

“Presto per dire che Lorenzo Galossi sarà il mio erede? Ha fatto 7’43”, direi che non più tanto presto! È il presente del nuoto italiano, e ora vediamo che farà nei 400 metri – ha continuato SuperGreg -. Con Lorenzo abbiamo tanto in comune, in lui vedo tanta voglia di fare, ero ‘cattivo’ anche io da giovane, è una cosa che apprezzo molto. Sono contentissimo aver condiviso il podio con un altro italiano”.

Paltrinieri, dopo la battuta iniziale sulla quota dei bookmaker, torna sulla sua prossima gara, i 1500 metri stile libero: “Non potrò attuare la stessa strategia dei mondiali, non posso fare batterie pianissimo e qualificarmi per ultimo. Corsia ideale? Se vinco e faccio un buon tempo va bene qualunque, non mi serve per forza stare alla 1. L’importante è essere concentrato su me stesso e non pensare agli altri”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...