,,
Virgilio Sport SPORT

Pistocchi, frecciata a Conte: "Un tecnico non dovrebbe mai farlo"

Il giornalista elogia l’Atalanta e attacca l’allenatore dell’Inter

Dopo il successo di Valencia e l’approdo ai quarti di finale, l’Atalanta è la squadra rivelazione della Champions League. Opinionisti e addetti ai lavori si sperticano il elogi per il club di Percassi e per il lavoro di Gasperini, elogiando la modernità di una squadra che vince praticando un gioco intenso, offensivo, moderno. 

Il tweet pro-Atalanta 

Tra i più entusiasti per il gioco atalantino c’è Maurizio Pistocchi, che su Twitter paragona i nerazzurri al Lipsia, altra squadra arrivata lontano in Europa praticando bel calcio.

Atalanta e Lipsia sono le grandi rivelazioni di questa Champions League – scrive il giornalista su Twitter -: Gasperini e Nagelsmann portano ai quarti due outsiders, con la stessa idea di calcio. 3-4-3 super offensivo, calcio veloce e dinamico schemi chiari e efficaci. Tutto molto bello: il nuovo che avanza”. 

E nei commenti, Pistocchi si lascia andare ad un lungo dibattito con i suoi follower sulla tattica: si parla di difesa a 3 in moduli differenti. Un’occasione, per Pistocchi, di criticare Antonio Conte e il suo lavoro all’Inter. 

Le critiche a Conte

“Chiariamo: il 3-4-3 di Gasp e Nagelsmann NON è il 3-5-2 di Conte – scrive il giornalista -, c’è un centrocampista in meno è un attaccante in più. E il primo che ha giocato così si chiama Alberto Zaccheroni (Udinese 1997/98)”. 

Uno dei follower, Pietro, ricorda poi come più che il modulo conta l’interpretazione che dà la squadra: “In pochi capiranno che non è questione di difesa a 3 o 4, ma di come si applica un modulo e degli schemi studiati in allenamento”. “La 3 autentica è il Sistema puro, inventato da Chapmann negli anni ‘30, rivisto e corretto. Il 3-5-2 non ha passato né futuro”, risponde Pistocchi, sferrando un altro colpo a Conte. 

“Da quello che ho studiato io a Coverciano so solo che, se hai Eriksen in rosa, tutto puoi fare, tranne il 3-5-2 contiano”, aggiunge il follower. E Pistocchi: “Condivido in toto: Conte ha due soluzioni: 3-4-1-2 o 4-3-1-2. In entrambe, Eriksen dietro le due punte, nella seconda potrebbe fare anche il centrocampista di sinistra”. 

Infine la stoccata conclusiva. “Un allenatore per me non dovrebbe mai mettersi al di sopra della sua rosa. Questo è l’unico pensiero che ho, soprattutto dopo il mercato di gennaio”, conclude il follower. “Condivido”, conclude Pistocchi, esprimendo il suo giudizio conclusivo sul tecnico salentino dell’Inter. 

SPORTEVAI | 11-03-2020 09:37

Pistocchi, frecciata a Conte: "Un tecnico non dovrebbe mai farlo" Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...