,,
Virgilio Sport SPORT

Champions League: Ilicic da urlo, Atalanta ai quarti di finale

Lo sloveno ne fa quattro al Valencia, la squadra di Gasperini vince 4-3 il ritorno degli ottavi: il sogno continua.

L’Atalanta regala un sorriso al calcio italiano flagellato e fermato dal Coronavirus centrando una storica qualificazione ai quarti di finale di Champions League. La prima, storica avventura dei bergamaschi in Champions League prosegue quindi trionfalmente perché dopo il 4-1 di San Siro contro il Valencia il ritorno degli ottavi è un’altra festa del gol con la Dea ancora vincitrice.

In un Mestalla tristemente a porte chiuse è infatti finita 4-3 per la formazione di Gasperini, che si è ben guardata dal pensare solo a difendere l’ampio vantaggio costruito all’andata. Protagonista assoluto della serata Josip Ilicic, autore di uno straordinario poker che lo proietta nella storia della competizione e ne conferma l’incredibile stato di forma.

Gli spagnoli hanno pagato caro le tante assenze che hanno acuito il momento difficile che la squadra di Celades sta attraversando in campionato. La missione rimonta si è rivelata subito impossibile e per renderla fattibile non è bastato neppure il sostegno dei tanti tifosi valenciani che si sono presentati ai cancelli del Mestalla non rispettando l’indicazione di Comune e Prefetto di restare a casa per evitare la diffusione del Coronavirus che sta raggiungendo numeri preoccupanti in Spagna nelle ultime ore.

L’Atalanta ha messo subito in discesa la partita dopo appena tre minuti grazie a un calcio di rigore che Ilicic si è procurato e ha trasformato per un fallo subito da Diakhaby, che si rivelerà uno degli anelli deboli della difesa valenciana.

I padroni di casa non si sono però certo arresi trovando il pareggio già al 22’ con Gameiro, bravo nel finalizzare una ripartenza breve dopo un pallone perso da De Roon.

Chiaro da subito che da ambo le parti si sarebbe preferito attaccare, l’Atalanta ha chiuso in vantaggio il primo tempo grazie a un secondo rigore procurato da Ilicic per un fallo di mano del solito Diakhaby e concesso dall’arbitro dopo consulto con il Var.

I bergamaschi iniziano però la ripresa con poca concentrazione e rischiano: al 7’ Feran Torres fa 2-2 su cross di Feran Torres, a metà ripresa lo stesso Torres supera Sportiello, sostituto dell’infortunato Gollini.

Il momento di sbandamento dell’Atalanta dura però poco, perché il gran protagonista del finale di gara sarà ancora Ilicic, che prima pareggia al 30’ su contropiede rifinito da Zapata e poi firma il sorpasso al 36’ che fa gioire i tanti atalantini costretti a guardare la partita in tv nella speranza di tornare a gremire San Siro per lo storico quarto di finale.

SPORTAL.IT | 10-03-2020 23:11

Champions League: Ilicic da urlo, Atalanta ai quarti di finale Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...