Virgilio Sport

Polemica su stella Juve a Boniek, il polacco spiega come andò

Nell'assemblea dei soci si è riparlato del riconoscimento per Zibì

Pubblicato:

Polemica su stella Juve a Boniek, il polacco spiega come andò Fonte: ANSA

Tra i tantissimi temi toccati nel corso dell’assemblea dei soci della Juventus, dove Andrea Agnelli ha elencato tutti i successi ottenuti in questi anni dal club bianconero sia sul campo che a livello finanziario (mandando anche una stoccata ad Antonio Conte, pur senza mai nominarlo direttamente) dagli azionisti juventini sono arrivati anche altri spunti, come le polemiche legate alle stelle assegnate ai campioni immortali della squadra.

L’INTERVENTO – Uno degli azionisti, infatti, ha preso la parola per dire: «La stella a Conte. Se il parametro è quello di Boniek, lei presidente deve mandare i muratori a toglierla. Perché lui è un ingrato. Essere la Juventus significa meritarselo tutti i giorni».

LA POLEMICA – L’intervento ha riacceso i riflettori sulla stella negata all’attaccante polacco e Tancredi Palmeri ha voluto ricordare la verità con un tweet.

IL TWEET – Il giornalista sui social ha scritto: “Nell’assemblea della Juve è tornata la bugia della stella non assegnata a Boniek , ecco invece come è davvero andata la storia” ed ha postato un video di un intervista di pochi mesi fa in cui il polacco raccontava la verità dei fatti.

LA STELLA – 133 presenze, 31 gol, mai capitano, mai Pallone d’Oro, Boniek teoricamente non aveva i requisiti per essere inserito per forza nei 50 aventi diritto alla stella ma in realtà gli fu assegnata.

LA SPIEGAZIONE – Su twitter è lo stesso Boniek a dirsi perplesso: “Mi dispiace che dicono le bugie, non ci credo che hanno detto così”. E nel video si sente la spiegazione: “Mi hanno assegnata la stella con la bella lettera firmata AA + la maglia numero 11 poi solo in un secondo momento mi hanno detto che volevano togliermela ma senza mai dirmi il perchè. Io appartengo alla storia del calcio juventino, si saranno risentiti per qualcosa che ho detto ma io non ho problemi, in 3 anni alla Juve abbiamo fatto 4 finali, abbiamo vinto la Champions”.

LE REAZIONI – Fioccano le reazioni sul web: “Vi soffermate sui numeri lusinghieri di Boniek ma non sono quelli i parametri per assegnare la stella,fossero quelli basterebbe l’almanacco. Le stelle sono attestati di juventinità (con tutta l’approssimazione del significato). Ecco la revocata. Non è difficile” o anche: “Boniek non aveva diritto a quella stella, perché non aveva i requisiti”.

FAVOREVOLI – Molti tifosi della Juve però gliela darebbero: “Facciamo un altro appello per sostituirla con quella di Conte…. Sono tutto ciò che non bisogna insegnare a un bambino che si avvicina al calcio” e infine: “Con tutto il rispetto: in tutte le vittorie importanti della Juve di un certo periodo c’è la firma di Boniek. I suoi gol ci hanno fatto vincere trofei in Europa. Boniek la stella allo stadio la merita”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...