,,
Virgilio Sport SPORT

Reggina, Taibi difende Aglietti: "Il mister non è in discussione"

"In campo ci vanno i giocatori, che devono essere più concentrati”

07-12-2021 15:46

La Reggina è entrata in un turbine negativo di risultati che ha allontanato la squadra di Aglietti dalle posizioni di vertice della classifica del campionato cadetto.

Se prima gli amaranto potevano considerarsi una sorpresa positiva del torneo e una mina vagante che avrebbe potuto impensierire (come in realtà stava accadendo) chiunque per la lotta alla promozione, ora è scivolata nel limbo della metà classifica.

La causa di questo appannamento sono le quattro sconfitte consecutive raccolte dall’11 calabrese negli ultimi quattro turni di campionato. L’ultima vittoria risale ad esattamente un mese fa, quando la Reggina si impose a Cosenza per 1-0 grazie al gol vittoria siglato da Montalto nella ripresa. 

Poi il ko casalingo contro la Reggina, il pesante rovescio di Benevento, un altro ko tra le mura amiche contro l’Ascoli e per finire la socnfitta rimediata a Lecce nell’ultimo turno di B.

Come spesso capita in questi frangenti, ad essere a rischio è il tecnico dei calabresi. Ma nonostante le voci che vogliono il tecnico Alfredo Aglietti in bilico dopo le quattro sconfitte di fila, il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi ribadisce la fiducia nell’allenatore ai microfoni della tv ufficiale del club: “Nessuno poteva immaginarsi questa situazione, siamo entrati in un ciclone terribile, ma lavoriamo per venirne fuori il prima possibile. Non esiste alcun caso nello spogliatoio altrimenti qualcuno sarebbe finito fuori rosa o appeso al muro. Finché ci sarò io a Reggio non ci saranno di questi problemi. – continua Taibi come riporta Strettoweb.com – Aglietti? Non si può mettere in discussione il mister, è una persona preparata che ha sempre fatto bene in questa categoria. In campo ci vanno i giocatori, che devono essere più concentrati”.

OMNISPORT

Reggina, Taibi difende Aglietti: "Il mister non è in discussione" Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...