Virgilio Sport

RG, Musetti non si abbatte: "Credo di avere un livello alto di tennis"

Il tennista di Carrara è uscito sconfitto al primo turno del Roland Garros dopo una battaglia durata cinque set contro Stefanos Tsitsipas

Pubblicato:

RG, Musetti non si abbatte: "Credo di avere un livello alto di tennis" Fonte: Getty Images

Dopo quasi quattro ore di gioco, Lorenzo Musetti si è arreso in cinque set al greco Stefanos Tsitsipas per 5-7 4-6 6-2 6-3 6-2 ed è uscito di scena al primo turno del Roland Garros, seconda prova Slam dell’anno. Un vero peccato visto che l’azzurro ha giocato quasi alla pari del finalista di Roma che negli ultimi set ha però alzato nettamente il livello, sia al servizio che in alcuni colpi.

Intervistato da UbiTennis, il tennista di Carrara ha fatto un bilancio del match. Positivo, di certo, il recupero in pieno dopo lo stop prima di Roma. Musetti ha spiegato: “Sembrava di rivivere le stesse sensazioni dello scorso anno. Ma Stefanos ha tirato fuori il meglio, posso solo recriminare poco. Un avversario tosto, si sapeva. Credo che Tsitsipas abbia vinto perché è stato più forte nei momenti giusti, più solido più continuo dal terzo in poi, io ho avuto le mie chances. Sicuramente c’è da fargli i complimenti e guardare avanti. Certo non ho preparato al meglio questo Roland Garros per via dell’infortunio ma ho fatto comunque una buona prestazione”.

Una sconfitta che servirà da lezione per il futuro: “Credo di avere un livello alto, soprattutto su questa superficie penso di averlo dimostrato anche l’anno scorso. Sto cercando la continuità e la solidità per mantenerlo cinque set, è quello che mi manca al momento. Ho vent’anni e ho del tempo davanti, quindi sono le cose su cui devo e sto lavorando. In questo senso mi fa bene giocare contro un giocatore top-5 sulla terra come Stefanos”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...