,,
Virgilio Sport SPORT

Steph Curry fa la storia, Golden State sempre più su

Il play degli Warriors alla nona partita consecutiva sopra i 30 punti: i Cavs devono arrendersi. Volano i Suns, si ferma Atlanta.

Solo quattro le partite del campionato NBA disputatesi nella notte italiana, ma oltre alla stella di Jaylen Brown, trascinatore dei Celtics sul parquet dei Lakers con 40 punti (a -3 dal proprio record personale) e 17/20 dal campo, brilla anche quella di un ispiratissimo Steph Curry.

Il play ha messo il marchio sulla quarta vittoria consecutiva di Golden State che ha battuto per 119-101 i Cleveland Cavaliers.

Per i Cavs l’avversario si conferma stregato da gara 4 della finale 2017, la penultima delle quattro sfide consecutive tra le due franchigie per la conquista dell’Anello.

Curry, dopo una partenza negativa con 0/8, vive un’altra serata sopra i 30 punti, 33 alla fine, la nona consecutiva. Si tratta della striscia più lunga dai tempi di Rick Barry nel 1966-67. Davanti a quota 10 o più gare con almeno 30 punti è rimasto soltanto Wilt Chamberlain. Alla fine per il tre volte campione NBA 12/25 complessivo, 4/13 da tre e 5/5 dalla lunetta. Bene anche il rientrante Collin Sexton (30 con 10/19 al tiro) e Darius Garland (20).

Nelle altre partite continua l’ottimo momento dei Suns che piegano Sacramento per 122-114 ottenendo la decima vittoria casalinga consecutiva grazie a un super DeAndre Ayton, autore di 26 punti e 11 rimbalzi.

Si ferma invece la corsa di Atlanta, che cede in casa per 120-109 contro Milwaukee.

Per i Bucks solo buone notizie, dal rientro di Giannis Antetokounmpo dopo sei partite di assenza (15 punti in 25 minuti), ai 23 punti di Jrue Holiday fino ai 19 con 12 rimbalzi di Brook Lopez e all’apporto dei panchinari, fondamentali per fermare gli Hawks dopo tre vittorie consecutive e sei successi nelle ultime otto gare, ma penalizzati dalle tante assenze (oltre a Collins e Gallinari, De’Andre Hunter e Cam Reddish).

Ad Atlanta non bastano Bogdanovic (28 punti) e la doppia doppia di Clint Capela (16 punti e altrettanti rimbalzi).

OMNISPORT | 16-04-2021 08:23

Steph Curry fa la storia, Golden State sempre più su

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...