Virgilio Sport

Tante trattative fra Napoli e Milan, tifosi inviperiti

Asse caldissimo tra Milanello e Castelvolturno, con numerosi affari in piedi: ma i sostenitori di entrambe le squadre non riescono a entusiasmarsi.

Pubblicato:

Tante trattative fra Napoli e Milan, tifosi inviperiti Fonte: Ansa

In questi giorni di isolamento forzato le trattative di mercato si fanno al telefono. Incontri ridotti all’osso e comunicazioni affidate agli smartphone, a Skype o ai messaggini su Whatsapp. Particolarmente calde le linee che mettono in collegamento i dirigenti del Milan e quelli del Napoli, stando almeno alle voci – sempre più insistenti – di mercato riportate sui maggiori quotidiani.

Obiettivi incrociati

Le strade che portano a Milano e a Napoli sembrano incrociarsi, di questi tempi. Luka Jovic, ad esempio, è un obiettivo per l’attacco sia dei rossoneri che degli azzurri. Lo scrivono tutti i quotidiani specializzati. Un obiettivo di lungo corso per il Milan, che potrebbe tornare attuale in caso di partenza – sempre più probabile – di Ibrahimovic. Più fresco, invece, è l’interessamento dei partenopei.

Linea diretta

Poi c’è una linea diretta tra San Siro e il San Paolo. Quella che, ad esempio, potrebbe percorrere proprio Ibra. Lo svedese è scettico sui progetti del nuovo corso rossonero, non ha mai nascosto che gli piacerebbe giocare nel Napoli e Raiola deve “rimediare” con De Laurentiis al flop Lozano. Insomma, re Zlatan potrebbe essere il primo a passare dal Milan all’azzurro.

Percorso inverso

Il percorso inverso potrebbe essere compiuto da Arkadiusz Milik. La trattativa per il rinnovo tra il polacco e il Napoli va avanti senza successo da mesi e sembra essere giunta a un punto morto. Milik potrebbe rigenerarsi nel Milan, dove ha estimatori, liberando un posto nell’attacco azzurro. In azzurro, peraltro, potrebbe approdare un pupillo di Gattuso: Calhanoglu.

I portieri

E infine ci sono i portieri. Donnarumma appare sempre più destinato a lasciare Milano al termine della stagione, mentre nel Napoli c’è uno scontento: Meret. Il giovane portiere, relegato a un ruolo di secondo piano da qualche settimana – Gattuso gli preferisce Ospina – è finito nei radar rossoneri. Un’altra trattativa, l’ennesima, nell’asse caldissimo Milano-Napoli.

Le reazioni

E i tifosi? Quasi nessuna delle trattative prospettate incontra i favori dei sostenitori sia del Milan che del Napoli. Su Ibrahimovic un tifoso rossonero scrive: “Non ha stimoli? Che andasse pure. Non sarebbe il primo, non sarebbe il solo”. Mentre i sostenitori del Napoli sono divisi: “A uno come lui farei firmare un triennale anche a 40 anni”, scrive Ciro. “Non è più quello di una volta e costa un botto d’ingaggio: svegliatevi”, mette in guardia Gianluca.

Rabbia e scetticismo

Più caustici sono invece i tifosi del Napoli quando si parla della possibile cessione di Meret: “Se davvero il Napoli si lascerà sfuggire un talento del genere De Laurentiis e Gattuso dovranno darne conto”, tuona Vincenzo. Mentre Stefano pensa a Milik: “Se riusciremo a liberarci di questo pacco rifilandolo al Milan, finalmente avremo fatto un ottimo colpo in uscita”. Quanto a Jovic, opinioni comuni sia da parte dei tifosi rossoneri che di quelli partenopei: “Un buon giocatore, non un top player”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Lazio
Cagliari - Juventus
SERIE B:
Reggiana - Cosenza
Palermo - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...