Virgilio Sport

Tennis, per la prima volta tre italiani in Top 20

Giornata storica per i colori azzurri con Musetti che entra per la prima volta nei primi 20 al Mondo: diventano così tre gli italiani nelle prime 20 posizioni del ranking

09-01-2023 10:52

Tennis, per la prima volta tre italiani in Top 20 Fonte: Getty Images

Giornata storica per i colori azzurri del tennis.

Il rankig ATP sorride agli italiani con tre giocatori per la prima volta in Top 20. È la prima volta che accade in quasi 50 anni di classifiche Atp.

Nel ranking aggiornato questa mattina dall’Atp Matteo Berrettini, tornato numero 1 d’Italia, è n° 14 del mondo, Jannik Sinner n° 16 e Lorenzo Musetti n° 19. L’unica nazione a fare meglio dell’Italia è la Spagna con 3 giocatori nei 15: Carlos Alcaraz 1, Rafael Nadal 2 e Pablo Carreno Busta 15.

Il vecchio record dell’Italia era quello di avere avuto al massimo 3 giocatori nei primi 21 del mondo. Questo evento si è verificato per la prima volta il 4 ottobre 2021 con Berrettini 7, Sinner 14 e Sonego 21: ripetuto anche dal 14 febbraio al 10 aprile 2022, sempre con la triade composta da Berrettini, Sinner e Sonego.

Quarantacinque anni fa, Adriano Panatta, Corrado Barazzutti e Paolo Bertolucci arrivarono al massimo a essere in tre tra i primi 22 del mondo. Accadde il 19 giugno 1977 e il 2 luglio sempre del 1977 e sempre con Adriano Panatta 17, Corrado Barazzutti 20 e Paolo Bertolucci 22.

Per quanto riguarda invece gli altri perde due posizioni Fabio Fognini mentre ne guadagna otto Marco Cecchinato che torna in Top 100. Tra gli altri super salto di Raoul Brancaccio che guadagna ben 48 posizioni ed entra nella Top 150 mondiale. Stabili Passaro e Arnaldi.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...