Virgilio Sport

Tennis, Zverev graziato dall'ATP: pena sospesa per un anno

Il tennista tedesco, che aveva preso a racchettate la sedia del giudice ad Acapulco, aveva ricevuto uno stop di otto settimane e una sanzione di 23 mila euro. Pena sospesa per un anno, se si comporterà bene verrà annullata.

Pubblicato:

Tennis, Zverev graziato dall'ATP: pena sospesa per un anno Fonte: Getty Images

Aleksander Zverev viene graziato dall’ATP, e dunque potrà competere nel prossimo torneo di Indian Wells, ma anche a Miami e tutti quelli successivi. Il numero 3 del mondo era stato punito proprio dall’ATP per la racchettata al giudice nel corso del torneo di Acapulco.

Otto settimane di stop e 23 mila euro di multa le sanzioni, che però non verranno applicate subito, ma saranno “sospese” per un anno. Se Zverev si comporterà bene e non commetterà altri atti gravi da qui al 23 febbraio 2023 (data nella quale sarà passato un anno esatto dai fatti di Acapulco) allora tutte le sanzioni verranno cancellate.

Se è vero che il tedesco si è già scusato con l’ATP e con lo stesso giudice, era già arrivata una condanna pesante per il suo comportamento direttamente da Miro Bratoev, vicepresidente dell’organo tennistico per il regolamento e le competizioni, che aveva parlato di “comportamento aggressivo al di fuori del regolamento disciplinare”.

Una soluzione molto morbida da parte dell’ATP, che punta a non penalizzare ulteriormente l’organigramma dei prossimi tornei, che sarebbero provati di un serio contender alla vittoria finale.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...