,,
Virgilio Sport SPORT

Tokyo 2020: Martinenghi e staffetta 4x100, due medaglie azzurre

Bronzo per l'azzurro nei 100 rana con rimonta finale, impresa di Miressi, Ceccon, Zazzeri e Frigo, battuti solo dagli Stati Uniti.

Il nuoto italiano si regala due medaglie di grande prestigio in una giornata ricca di emozioni. Le gioie arrivano da Nicolò Martineghi e dalla staffetta 4×100, composta da Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo.

La prima grande impresa la firma Nicolò Martinenghi che, con un gran finale, riesce a conquistare la medaglia di bronzo nei 100 rana, alle spalle del britannico Adam Peaty e all’olandese Arno Kamminga.

Si tratta della prima medaglia nella specialità rana dopo il capolavoro di Domenico Fioravanti, oro a Sydney 2000. Un risultato eccezionale per un Nicolò Martinenghi decisamente emozionato a fine gara.

Sto vivendo una cascata di emozioni. Non so che dire, dedico la medaglia a tutto lo staff. Non ci credevo troppo ma una volta in acqua tutto è cambiato. Gli ultimi 15 metri di questa gara me li sono sognati ogni giorno di allenamento”, le prima parole dell’azzurro.

Spettacolare gara della staffetta azzurra 4×100 stile libero che si porta a casa la medaglia d’argento al termine di una gara spettacolare. Solo gli Stati Uniti meglio del quartetto italiano che chiude davanti all’Australia.

Il quartetto azzurro si è presentato alla finalissima con il miglior tempo assoluto e pure il record italiano. Seconda medaglia d’argento nel medagliere per l’Italia a Tokyo 2020.

 

OMNISPORT | 26-07-2021 05:48

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...