,,
Virgilio Sport SPORT

Tokyo, la Giorgi non vuole abbassare il livello del proprio gioco

La maceratese è l’unica azzurra rimasta nel tabellone femminile a Tokyo e non intende certo fermarsi dopo la vittoria ottenuta contro la Pliskova.

Continua a riservare sorprese il tennis femminile alle Olimpiadi e una di queste, per fortuna dell’Italia, è rappresentata proprio dalla presenza ai quarti di finale di Camila Giorgi.

L’azzurra, numero del mondo, ha raggiunto questo prestigioso traguardo battendo contro pronostico la numero 5 del tabellone Karolina Pliskova e ora dovrà vedersela con un’altra avversaria decisamente impegnativa come Elena Svitolina.

“Abbiamo già giocato contro una volta tanto tempo fa, sarà una partita interessante. Spero di riuscire a giocare ai livelli espressi in questi giorni” ha dichiarato una Giorgi sempre più in palla sul cemento nipponico.

“Oggi ho giocato una grande partita. Ho commesso qualche piccolo errore ma alla fine ho giocato un bellissimo match. Rispetto alla partita di Eastbourne, la palla rimbalzava molto più alto rispetto all’erba che fa abbassare la palla, mentre qui il cemento restituisce molto”.

Soddisfatta della prestazione sfoderata oggi dalla tennista marchigiana anche la capitana della selezione azzurra Tathiana Garbin.

“Sono davvero contenta per la prestazione di Camila perché ancora una volta ha dimostrato di potersela giocare con tutte le migliori giocatrici al mondo. Se tiene alta l’intensità e ha alti contenuti tattici e strategici riesce anche ad essere più incisiva e sempre più aggressiva con il suo gioco. Devo dire che è molto centrata ed ha voglia di fare bene e questa è la cosa più importante in questi Giochi che ancora una volta dimostrano che i valori dello sport sono più importanti di certi valori tennistici”.

OMNISPORT | 27-07-2021 21:30

Tokyo, la Giorgi non vuole abbassare il livello del proprio gioco Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...