Virgilio Sport

Trapattoni fulmina Byron Moreno: durissima replica all'ex arbitro

Botta e risposta tra l'ex ct e il bizzarro direttore di gara di Italia-Corea.

Pubblicato:

Trapattoni fulmina Byron Moreno: durissima replica all'ex arbitro Fonte: 123RF

Si riaccendono le polemiche di Italia-Corea del Sud 17 anni dopo il controverso ottavo di finale dei Mondiali del 2002, che videro gli Azzurri eliminati anche a causa di un arbitraggio quantomeno discutibile.

Il direttore di gara di quella partita, l’ecuadoregno Byron Moreno, negli scorsi giorni è tornato sulla questione, assolvendosi: “Se ho danneggiato l’Italia? No. Non l’ho fatto. Posso non aver visto dei rossi ma non ho danneggiato l’Italia. Non c’era rigore su Totti, non c’è stato niente di strano, le decisioni sono state chiare”, ha detto a Futbol sin Cassette. 

Moreno ha poi attaccato lo stesso commissario tecnico dell’epoca Giovanni Trapattoni: “E’ stato un codardo: espulso Totti, ha messo Tommasi, l’unico capace di attaccare era Del Piero. E’ stato un codardo come sempre. Per quella partita mi darei 8“. 

Parole che hanno scatenato la reazione dell’ex ct che su Twitter ha replicato duramente e con orgoglio: “Essere chiamato codardo da Moreno mi mancava! Che dire? Io lo reputo invece molto coraggioso (o folle) per essere tornato a difendere quell’arbitraggio. Caro Byron, la prigione e gli anni non sembrano averti trasmesso un minimo di umiltà“.

Moreno nel 2010 fu arrestato a New York dopo che era stato trovato in possesso di oltre sei chili di droga.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...