Virgilio Sport

Udinese-Venezia 3-0: ai friulani il 'Derby del Triveneto'

L'Udinese supera 3-0 il Venezia con le reti di Pussetto, Deulofeu e Molina e si porta a 4 punti in classifica. I Lagunari restano in coda con 0 punti.

Pubblicato:

Udinese-Venezia 3-0: ai friulani il 'Derby del Triveneto' Fonte: Getty

L’Udinese cala il tris contro il Venezia e con un secco 3-0 si aggiudica il Derby del Triveneto portandosi a 4 punti in classifica dopo due giornate. I lagunari restano invece in fondo alla graduatoria con 0 punti e 2 sconfitte.

Gotti si affida a un 3-5-1-1, con Pereyra trequartista a supporto di Pussetto. Paolo Zanetti risponde con un tridente composto da Okereke, Henry e Johnsen. L’avvio di gara è favorevole ai lagunari, che al 7′ si rendono molto pericolosi: palla in verticale di Henry per Johnsen  che scappa palla al piede e si presenta a tu per tu con Silvestri, molto bravo a chiudergli lo specchio.

Al 13′ un errore di Svoboda lancia sulla sinistra Pussetto, ma Caldara è nell’occasione attento a chiudere in corner. Verso il quarto d’ora l’Udinese inizia a macinare gioco e a creare pericoli con una certa insistenza dalle parti di Lezzerini. Proprio al 15′ Arslan controlla bene e calcia in diagonale, trovando la risposta dell’estremo difensore, abile con la punta delle dita a mettere in angolo.

Al 29′ la partita si sblocca: granze azione sulla destra di Molina, che pesca in area Pussetto: controllo e tiro di controbalzo perfetto dell’argentino, che non lascia scampo a Lezzerini. Ottenuto il vantaggio, la gara si mette bene per i bianconeri, che fanno giocare il Venezia e ripartono veloci in contropiede. Il primo tempo si chiude però con un’altra occasione per l’Udinese: su angolo dalla sinistra, Samir svetta di testa ma non inquadra lo specchio.

Nella ripresa gli arancioneroverdi vanno vicini al pari al 52′: Okereke è bravo a liberarsi al tiro e calcia bene a rete, ma trova la risposta di Silvestri. La squadra di Zanetti resta in partita fino al 70′, quando capitola per la seconda volta: Busio perde un pallone sanguinosa davanti alla propria area, Lezzerini è bravo a salvare sul primo tiro di Arslan ma non può nulla sul tap-in vincente di Deulofeu, che appena entrato firma il suo secondo goal stagionale nel torneo.

Il finale regala anche il tris ai padroni di casa: il merito è dello scatenato Molina, che raccoglie il suggerimento di Stryger Larsen e scarica violentemente con il mancino sotto la traversa per il 3-0 che chiude di fatto i giochi. L’Udinese gongola per il primo successo stagionale, mentre il Venezia rimedia la seconda sconfitta consecutiva.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

UDINESE-VENEZIA 3-0 

Marcatori: 29′ Pussetto, 70′ Deulofeu, 90′ + 4 N. Molina

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri 7.5; Becão 6.5, Nuytinck 6, Samir 7; Molina 7.5, Arslan 7 (80′ Jajalo 6), Walace 6 (90′ + 1 Udogie s.v.), Makengo 6 (61′ Deulofeu 7), Stryger Larsen 6; Pereyra 6; Pussetto 7 (80′ Okaka 6). All. Gotti

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini 7; Mazzocchi 5.5, Caldara 5.5, Svoboda 5, Ceccaroni 6; Crnigoj 5.5 (71′ Vacca 6), Busio 5, Heymans 5.5 (57′ Peretz); Okereke 6.5, Henry 6.5, Johnsen 6 (71′ Sigurdsson 6). All. P. Zanetti

Arbitro: Marinelli

Ammoniti: Samir, Okaka (U), Heymans, Vacca, Schnegg (V)

Espulsi:

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...