Virgilio Sport

Ufficiale, Piccini lascia il Valencia e va alla Stella Rossa

L'ex Atalanta su Twitter: "Non vedo l'ora di giocare in un Marakana pieno".

Pubblicato:

Ufficiale, Piccini lascia il Valencia e va alla Stella Rossa Fonte: Getty Images

Diego Falcinelli, Filippo Falco e, ora, anche Cristiano Piccini. Nella Belgrado bianca e rossa, evidentemente, il made in Italy va particolarmente di moda, tanto che la Stella Rossa, dopo i suoi due connazionali, ha deciso di puntare anche sull’ex esterno dell’Atalanta.

L’operazione tra i serbi e il Valencia è stata conclusa negli scorsi giorni e, ora, ha assunto anche i crismi dell’ufficialità. Piccini approda in Serbia a titolo definitivo, lasciando così nuovamente la Spagna, e ha firmato fino al 30 giugno 2024. Il suo contratto sarebbe andato a scadenza a fine giugno. “Non vedo l’ora di giocare in un Marakana pieno”, ha scritto l’ex nerazzurro su Twitter.

Si tratta di un’ennesima ripartenza per Piccini, che nella prima parte della scorsa stagione ha tentato – invano – la fortuna all’Atalanta. I ben noti problemi fisici hanno condizionato e non poco la carriera dell’esterno toscano, che mai è riuscito a trovare continuità.

Un mese fa Piccini aveva trascinato il Valencia al successo contro l’Elche, andando a segno a pochi minuti dalla fine e trovando una rete che gli mancava da tre anni. Ma la prodezza non è servita a certificare il prolungamento del matrimonio con gli spagnoli.

Alla Stella Rossa, come detto, Piccini troverà un altro po’ di Italia in Filippo Falco, il cui nome, peraltro, in questi giorni è accostato alla Salernitana. Non c’è più invece Diego Falcinelli, tornato a Bologna ma fuori dai piani di Mihajlovic.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...