,,
Virgilio Sport SPORT

Venezia senza pace: la maglia cambia ancora

La Lega boccia pure il logo "Venezia 1600": la società annuncia che la divisa verrà nuovamente modificata.

25-09-2021 12:14

Tornato in Serie A dopo 23 anni, il Venezia non trova pace non solo in classifica, ma pure per quanto riguarda… la maglia da gioco.

La Lega Serie A ha infatti bocciato anche i correttivi apportati dalla società sulla divisa dei giocatori di Paolo Zanetti, che dovrà essere sottoposta a un altro cambiamento per venire incontro ai regolamenti ufficiali.

Il problema riguarda la presenza della scritta “Venezia”, che fa sì che sia superato il numero massimo di riferimenti alla società che possono essere riprodotti sulla maglia. Un problema non aggirato neppure dall’introduzione, avvenuta nelle ultime due partite, del logo “Venezia 1600” che fa riferimento al 1600° anniversario della fondazione della città.

Per la Lega non basta ancora, pertanto attraverso un comunicato ufficiale il club lagunare ha spiegato la situazione anticipando la necessità di effettuare un’altra modifica al design della maglia, già a partire dal posticipo della sesta giornata contro il Torino:

“Come osservato da molti, il Venezia FC ha disputato le prime tre partite della Serie A 2021/22 senza il proprio crest sulle maglie gara in occasione delle partite ufficiali, modificando il design originale delle stesse, come richiesto dalla Lega Serie A con riferimento all’articolo 5, comma 1, del Regolamento Divise da Gioco.

Con questo regolamento – si leggte ancora nel comuicato – la Lega ha posto il limite di un solo stemma della Società sulla maglia, ed ha interpretato lo script “Venezia” che appare sul petto della nostra maglia come tale.

Nelle ultime due gare ufficiali, il Venezia FC, nel tentativo di sottolineare che lo script “Venezia” è un riferimento alla città piuttosto che al club, ha inserito il logo “Venezia 1600” per celebrare il 1600° anniversario della città all’interno dello script “Venezia” presente sulla maglia, reintroducendo lo stemma del club.

La soluzione individuata è stata sfortunatamente considerata dalla Lega non in linea con il regolamento sovracitato e pertanto il nostro Club rimuoverà nuovamente il crest del club dalle maglie gara, al fine di evitare potenziali violazioni del regolamento della Lega”.
 

OMNISPORT

Venezia senza pace: la maglia cambia ancora Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...