,,
Virgilio Sport SPORT

Vieni da me, Oliva piange in diretta: il lutto dell'ex pugile

La dolorosa perdita di suo fratello Ciro e lo strazio dei genitori hanno segnato l'esistenza di un grande campione

Una vicenda umana straziante, che commuove perché autentica come le parole che Patrizio Oliva ha scelto per condividere la perdita di suo fratello Ciro, all’epoca appena quindicenne, con quanti lo ascoltano. L’ex pugile, campione olimpico, ha deciso di ricordare la sua storia familiare, nel corso di Vieni da me, ripercorrendo i passaggi più sofferti di questo grave strappo familiare insieme a Caterina Balivo.

Aveva solo 12 anni, quando un tumore alle ossa portò via suo fratello Ciro. Oliva ha raccontato che gli fu amputata una gamba ma era pieno di metastasi e con una ciste anche il volto si era modificata e non si riconosceva, per questo il legame con quel brano è forte. “Ciro era bravissimo a giocare a calcio, aveva un dolore alla gamba e mio padre lo vedeva zoppicare, quando gli chiese cosa avesse Ciro non voleva dirlo”.

Poi la visita dal medico, la radiografia, l’ospedale e immediatamente la sala operatoria: a causa della gravità del cancro, gli specialisti gli amputarono la gamba. “Mio padre fece molti debiti e gli comprò una gamba di legno, Ciro continuava a giocare ma dopo 11 mesi ci fui il buio totale nella mia famiglia”. Un buio durato 20 anni. “Mio padre per due anni sparì. Mia madre era tutti i giorni al cimitero dalla mattina al pomeriggio tardi”.

“Noi capivamo ma non accettavamo, c’erano altri sei figli che andavano seguiti. Oggi che ho i figli capisco che significa perdere un figlio. Io avevo 12 anni siam cresciuti con grandi difficoltà. Mia madre dopo il cimitero tornava e si metteva a letto con mal di testa pazzeschi. La mia prima candelina sulla torta l’ho spenta a 23 anni”, ha spiegato.

Ma nel pugilato, come nella vita, Oliva non ha mai ceduto, anche quando la vita riuscita ad agganciarlo e buttarlo giù. “Mio padre non beveva alcol ma quando è morto mio fratello si massacrava di vino e liquori”, il male oscuro che lo ha attraversato. Ma senza mai riuscire a sopraffarlo.

VIRGILIO SPORT | 03-12-2019 15:20

Vieni da me, Oliva piange in diretta: il lutto dell'ex pugile Fonte: Instagram

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...