Virgilio Sport

Vincenzo Nibali vuole limitare i danni

Squalo di poche parole e concentratissimo. Il coach Slongo: "Pioggia fattore imprevedibile".

Pubblicato:

Vincenzo Nibali vuole limitare i danni Fonte: 123RF

Vincenzo Nibali di poche parole e concentratissimo in vista della cronometro di 34,8 chilometri da Riccione a San Marino, che torna ad ospitare il Giro d’Italia dopo 21 anni. Lo Squalo sa che Roglic è favorito e lui deve limitare i danni: “No, non saprei dire adesso che tipo di distacchi ci saranno. Di sicuro è una giornata importante per questo Giro”, si è limitato a dire il siciliano alla Gazzetta dello Sport.

Più loquace il coach Slongo: “Si tratta di una crono per specialisti, la salita è pedalabile. Se riuscissimo a contenere in un minuto il distacco da Roglic, ci sarebbe da essere molto soddisfatti. È la previsione più ottimistica. Primoz è uno specialista, noi ce la caviamo. Speriamo di essere vicini a Yates e guadagnare qualcosa su Lopez. Ma è difficile parlarne a tavolino. Se qualcuno incappa in una giornata-no, può perdere tanto in salita. La pioggia può essere un altro fattore imprevedibile”.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...