Virgilio Sport

A Barcellona Alinghi vara la sua Boatzero

Barca in acqua e già pronta per gli allenamenti

Pubblicato:

A Barcellona Alinghi vara la sua Boatzero Fonte: Getty images

L’appuntamento per la prossima America’s Cup è previsto per Barcellona nel 2024.

Alinghi ha varato la propria barca per la America’s Cup 2024. Il sodalizio svizzero ha presentato il suo primo AC75: si chiama BoatZero che non è altro che la vecchia imbarcazione di Team New Zealand, il precursore dello scafo con cui i Kiwi hanno conquistato la Vecchia Brocca lo scorso anno.

Già a partire da questa settimana sono previsti i primi allenamenti nella città catalana. Utile e importante ricordare che il team che salirà effettivamente a bordo sarà completamente di nazionalità svizzera (come da regolamento): due invece i coach previsti: Dean Barker (ex American Magic) e Pietro Sibello (lo scorso anno con Luna Rossa).

“Gestire un AC75 è una parte fondamentale di un progetto di America’s Cup. Bisogna essere in grado di rispettare ogni dettaglio nonostante l’eccitazione del momento. Significa molto per me far parte di questo team e essere in grado di trasmettere le nostre conoscenze, insieme a quelle di Dean Barker.” Queste le parole del sailing advisor Pietro Sibello.

“BoatZero ci consentirà di guadagnare la necessaria esperienza sugli AC75. Siamo consapevoli che c’è ancora molto lavoro da fare per raggiungere il livello dei team che hanno regatato nella scorsa Coppa America. Ma la giornata di oggi ci dà l’energia per focalizzarci sul prossimo passo: navigare”. Così ha parlato lo skipper Arnaud Psarofaghis che sarà al timone per le prime uscite dell’imbarcazione.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...