,,
Virgilio Sport SPORT

Aguero al Barcellona: ufficiale, in blaugrana a parametro zero

L'argentino lascia il Manchester City dopo un decennio: si lega al club catalano fino al 2023. Clausola rescissoria da 100 milioni.

Sergio Aguero è un giocatore del Barcellona. Dopo le voci primaverili, nell’ultimo giorno di maggio arriva anche l’ufficialità del suo ritorno nella Liga, stavolta per giocare con i blaugrana. Liberatosi dal Manchester City, con il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, il Kun ha scelto la Catalogna.

A Barcellona per un controllo al ginocchio dal professor Cugat, ovvero colui che l’aveva operato in passato dopo il problema occorso un anno fa circa, Aguero ha limato gli ultimi dettagli, ottenendo il sì per parlare con i blaugrana ad un mese dalla scadenza, potendosi così accordare con la squadra di Koeman.

Aguero ha firmato un contratto con il Barcellona fino al 2023: sarà dunque di un biennio l’avventura del Kun in Spagna, prima di un probabile ritorno in patria per giocare in maglia Independiente, squadra che lo ha lanciato prima dell’approdo all’Atletico Madrid.

Nella capitale spagnola Aguero ha messo a segno 101 reti in un quinquennio, formando solamente per un anno la famosa coppia d’attacco con Fernando Torres: da lì il decennio al Manchester City in cui è diventato il miglior marcatore di sempre dei Citizens.

Ben 260 le reti con il Manchester City, che hanno portato a 15 trofei nazionali. In bacheca manca ovviamente la Champions League, sfumata contro il Chelsea lo scorso sabato causa Havertz. Niente lieto fine continentale per Aguero, che nel 2020/2021 ha comunque portato a casa la sua quinta Premier.

Classe 1988, Aguero compirà 33 anni il prossimo 2 giugno: davanti a sè ancora alcuni anni a grandi livelli, per provare a conquistare la Champions in maglia blaugrana e sopratutto un trofeo con l’Argentina. Prima possibilità, l’imminente Copa America in terra brasiliana. Dunque, nel 2022, sarà la volta dei Mondiali qatarioti.

Insieme all’ufficialità da parte del Barcellona, anche il Manchester City ha confermato l’addio per i blaugrana:

“Tutti al Manchester City vorrebbero cogliere l’occasione per ringraziare Sergio per il suo incredibile contributo al nostro successo nell’ultimo decennio e augurargli ogni bene per il resto della sua carriera”.

I premi vinti da Aguero, i record e i dati di un’era monumentale porteranno anche ad una statua: è stata infatti commissionata l’opera per celebrare il Kun, al fianco di quelle in corso d’opera per onorare David Silva e Vincent Kompany. In più sarà dedicato all’ormai ex idolo dei Citizens anche un mosaico permanente presso la City Football Academy.

Da qui al giugno 2023, chi vorrà acquistare Aguero dovrà sborsare 100 milioni di euro: a tanto, infatti, ammonta la clausola rescissoria contenuta nel nuovo contratto biennale del Kun con il Barcellona. Con il classe 1999 in blaugrana cambierà il futuro di Messi? Una possibilità concreta. In tal senso l’argentino durante la sua prima conferenza stampa da giocatore blaugrana è sembrato molto ottimista.

“Penso che Leo Messi giocherà ancora col Barcellona il prossimo anno. Spero di giocare insieme a lui, conosco bene Leo, siamo buoni amici”.

OMNISPORT | 31-05-2021 20:58

Aguero al Barcellona: ufficiale, in blaugrana a parametro zero Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...