Virgilio Sport

Atletica – Tutto pronto per i giochi europei, l’Italia punta in alto

Il team azzurro ha grandi ambizioni per questa Coppa Europa, kermesse in cui non è mai riuscito ad imporsi e che terrà banco a Cracovia dal 23 al 25 giugno.

22-06-2023 09:16

Atletica – Tutto pronto per i giochi europei, l’Italia punta in alto Fonte: Getty Images

Meno uno all’inizio dei Giochi Europei che in quest’edizione riempiranno Cracovia a meno di due mesi dal Mondiale di Budapest.
È questo, infatti, l’ultimo appuntamento di spessore prima della kermesse iridata, ed è questa una delle ultime occasioni in cui poter staccare il pass per l’Ungheria.
Vietato, però, dimenticare che in palio c’è un ambito trofeo. Questa coppa nasce nel 1965 (con la vecchia denominazione) e ancora oggi è un tabù per l’Italia, motivo ulteriore per puntare a fare bene se non benissimo.
All’appello si presentano avversari agguerriti, primo fra tutti la Polonia padrona di casa che di fronte al proprio pubblico punta ad grande risultato nonché a bissare il successo dell’ultima edizione. Non solo i polacchi, guai a sottovalutare Gran Bretagna, Germania e Francia, avversarie sempre toste, mentre sono da tenere d’occhio Spagna e Olanda.
La squadra italiana si presenta innanzitutto con il suo capitano, Gianmarco Tamberi che torna in gara per testare la sua condizione in vista dei mondiali outdoor e per regalare emozioni.
Prontissimo a fare bene c’è il velocista Samuele Ceccarelli che dopo il 10.13 al Golden Gala, vuole migliorare ulteriormente il suo tempo sui 100 metri.
Proverà ad illuminare anche Filippo Tortu sui 200 metri, presente anche nel quartetto della 4 x 100 con Desalu e Patta, gara in cui potrebbe debuttare proprio Ceccarelli.
Grandi aspettative anche per Mattia Furlani che continua a volare lontanissimo nel salto in lungo, mentre nei lanci c’è un Zane Weir che si presenta da campione europeo indoor in carica.
Sul fronte femminile proveranno a tenere alta l’attenzione sia Zaynob Dosso nei 100 metri, sia Dalia Kaddari nei 200 metri. Nadia Battocletti vorrà dire la sua nei 5000 così come Daisy Osaku, fresca di primato italiano, nel lancio del disco. La stella sarà Larissa Iapichino che dopo il successo nel Golden Gala della sua Firenze, punterà ai 16 punti, bottino pieno per chi sale sul primo gradino del podio.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...