Virgilio Sport

ATP Montreal, il Canada avverte Djokovic: "Gioca solo se vaccinato"

Djokovic con ogni probabilità non parteciperà al torneo di Montreal, visto che non è in regola con le vaccinazioni anti Covid.

Pubblicato:

ATP Montreal, il Canada avverte Djokovic: "Gioca solo se vaccinato" Fonte: Getty Images

Novak Djokovic non potrà giocare l’ATP di Montreal a meno di non essere assolutamente in regola con le vaccinazioni anti covid-19. È questa la posizione del Canada, espressa direttamente dal Ministro della Salute.

“Si dovrà rimboccare le maniche e ricevere il vaccino. Le regole sono uguali per tutti. Ci possono essere alcune eccezioni, però… le regole valgono per tutti. La pandemia di COVID-19 non è ancora terminata”.

Sappiamo bene i problemi di Nole con le vaccinazioni, come dimostrato dall’impossibilità di prendere parte al Major in Australia a inizio stagione e costretto a rinunciare anche a tutta la stagione statunitense.

Nole infatti è un convinto no vax, o meglio, è un sostenitore della libertà di scelta, per il quale nessuno può obbligarlo a introdurre nel proprio corpo cose contro la propria volontà e in modo coercitivo e forzato. Questo il suo pensiero espresso a più riprese:

“Sono un tennista professionista, non mi interesso in politica o altro perché non ci tengo. Ho la mia posizione e sono un sostenitore della libertà di scegliere ciò che è meglio per te. Sono rispettoso di tutto e tutti e spero che la gente almeno rispetti la mia decisione. Se avrò il permesso, andrò li. Altrimenti non ci sarò, non è la fine del mondo”.

Dunque nessuna deroga verrà rilasciata per il Djoker, che spera comunque, probabilmente inutilmente, che le regole del Nordamerica cambino in tempo per l’ultimo Slam della stagione, ovvero lo U.S. Open.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...