Virgilio Sport

Balotelli, duro sfogo social e messaggio a Kean

Super Mario ancora all'attacco dei giornalisti su Instagram, poi l'esortazione all'attaccante della Juventus.

Pubblicato:

Balotelli, duro sfogo social e messaggio a Kean Fonte: 123RF

Uno sfogo in piena regola. Ovviamente via social. Questo è ciò di cui è stato protagonista Mario Balotelli attraverso alcune Instagram Stories a poche ore dalla partita tra Italia e Liechtenstein.

Nel mirino dell’ex attaccante di Inter, Milan e Nizza, tra le altre, che sembra avere ritrovato lo smalto di un tempo dopo il trasferimento all’Olympique Marsiglia, ci sono ancora una volta i giornalisti, rei di aver sferrato qualche critica di troppo nonostante il buon momento che Super Mario sta vivendo in Francia.

Duro in particolare l’attacco a Mario Sconcerti, editorialista del ‘Corriere della Sera’, che aveva criticato Roberto Mancini per i continui riferimenti a Balotelli: “Sconcerti, ma qual è il tuo problema? – l’affondo dell’attaccante – Se tu non credi in me tranquillo che mangio, mi alleno e riposo lo stesso… ci sono italiani che credono in me e per loro riverrò e sarò ancora più forte ma, per quelli come te, meglio che evitiate di pronunciare il mio nome… voi! E non quelli che credono in me. Quindi il tuo discorso vale per te”.

La rabbia di Balotelli è esplosa ulteriormente in un’altra Story, al punto di minacciare di rifiutare un’eventuale nuova convocazione in Nazionale: “Magari ci sarà bisogno un giorno di me, ma sentendo alcuni di voi insultarmi, denigrarmi e sottovalutarmi negli anni potrei anche decidere di rifiutare di tornare. Rispettatemi tanto quanto rispetto io l’Italia e già saremmo a buon punto”.

Infine, un’esortazione a Moise Kean, fresco di primo gol in Nazionale e diventato il secondo marcatore più giovane nella storia degli Azzurri: “Forza Moise Kean, meriti il meglio! È un traguardo che va oltre l’aspetto sportivo”.

Balotelli ha fatto parte del primo ciclo di convocazioni della gestione Mancini, disputando da titolare le amichevoli del finale della scorsa stagione contro l’Arabia Saudita, con tanto di gol realizzato e Francia, oltre che nella prima gara di Nations League giocata a settembre a Bologna contro la Polonia. Poi il poco spazio trovato al Nizza ha fatto uscire Balo dal giro della Nazionale, ma la maglia azzurra resta un obiettivo.
 

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...