Virgilio Sport

Basket, Petrucci tira le somme dell'estate azzurra: "Soddisfatto e insoddisfatto"

Il numero uno della Federazione, intervistato da Gazzetta dello Sport, ha parlato della Nazionale e non solo

Pubblicato:

Basket, Petrucci tira le somme dell'estate azzurra: "Soddisfatto e insoddisfatto" Fonte: Getty

Gianni Petrucci, numero uno della FIP, tira le somme sull’estate azzurra del Basket italiano e sullo scenario. Petrucci ha parlato in un’intervista a Gazzetta dello Sport.

«Sono soddisfatto da una parte e insoddisfatto dall’altra. Soddisfatto perché siamo arrivati vicini all’impresa e abbiamo fatto entusiasmare anche il pubblico che di solito non segue il basket. Insoddisfatto per come è finita con la Francia. Non ci sono responsabilità, tanto meno di Simone Fontecchio che ha sbagliato quei liberi ma ho giocato un torneo da stella».

Poi si sofferma sul neo C.T della Nazionale italiana, Gianmarco Pozzecco. «L’ho sempre stimato da giocatore quando ero presidente del Coni e mi ha fatto una buonissima impressione da allenatore. Quando Salvatore Trainotti, general manager della Nazionale mi ha proposto il suo nome non ho avuto dubbi. Ha trasmesso grande entusiasmo, i giocatori per lui si buttano su ogni pallone, anche in allenamento e i risultati si vedono».

Non manca anche un commento sulla concomitanza di Italia – Spagna per le qualificazioni mondiali e Milano – Virtus in Eurolega. Stando alle parole di Petrucci si sta cercando una soluzione che soddisfi tutti.

Infine su Paolo Banchero e sul suo futuro in maglia azzurra: «Pozzecco e Trainotti incontreranno la famiglia per averlo il prossimo anno per il Mondiale dove siamo ben avviati verso la qualificazione».

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...