Virgilio Sport

Biathlon, Wierer spiega problemi avuti durante staffetta di Ostersund

La campionessa azzurra è andata in crisi nel corso dell’ultimo poligono della sua frazione finendo per scontare un giro di penalità.

Pubblicato:

Biathlon, Wierer spiega problemi avuti durante staffetta di Ostersund Fonte: Getty

Quella che sta per concludersi non è certo una domenica che Dorothea Wierer ricorderà con piacere. La biatleta italiana infatti, impegnata insieme a Vittozzi, Comola e Carrara nella prima staffetta stagionale, non ha performato come ci si aspettava in quel di Ostersund.

“Doro” in particolare ha faticato nel poligono in piedi dove, bloccandosi e mancando diversi bersagli, ha finito per dover scontare un giro di penalità.

“Ovviamente mi dispiace. Mi è tornato un po’ in mente l’ultimo poligono dello scorso anno e mentre sparavo ero sempre più nervosa. Sentivo anche che stavo iniziando di nuovo a tremare, mi è venuto in mente l’episodio dello scorso anno che non era stato affatto piacevole. Mi dispiace per le mie compagne di squadra” ha ammesso dopo la gara una Wierer che comunque esce da Ostersund con delle indicazioni sempre più positive.

“Sento che sugli sci va sempre meglio, qualcosa di positivo in queste settimane c’è stato. Sento che sto tornando in forma e riesco nuovamente ad andare un po’ oltre il mio limite. L’augurio è che a Hochfilzen faccia più caldo, perché questo freddo è un po’ tosto da sopportare” ha dichiarato l’atleta pusterese.

“Sicuramente torno in centro Europa con un po’ di dispiacere per il problema avuto alla carabina nella prime due gare, perché lì ho lasciato tantissimo tempo, molte posizioni e di conseguenza punti. Mi auguro che da adesso in poi possa andare tutto bene, non ho avuto più problemi. Spero di riuscire pian piano a mettere insieme tutte le cose e fare delle belle gare”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...