,,
Virgilio Sport SPORT

Bufera su Mentana, tifosi della Juve avvelenati col direttore del Tg7

Il giornalista, nel dare sostegno a Interspac, ha avuto un'uscita infelice nei confronti dei bianconeri, polemica sul web

25-09-2021 09:46

Anche un giornalista può fare autogol. E pesa di più se non è un giornalista qualsiasi ma il direttore del Tg7, Enrico Mentana, uno dei professionisti più stimati nell’ambiente. Che però perde autorevolezza quando parla di calcio. Si sa che Mentana è un accanito tifoso interista, e quindi è anche normale che certe uscite possano essere un po’ fuori dalle righe quando l’argomento è leggero ma le sue parole dette a margine del progetto Interspac di Carlo Cottarelli, di cui è fautore, hanno lasciato interdetti e offesi i tifosi della Juventus.

Per Mentana chi si mette maglia Juve lo fa per non essere espulso

Mentana è intervenuto nel dibattito per parlare dell’importanza del tifo sano, del fair-play, ma poi è inciampato in una buccia di banana dicendo: “Il tifo deve essere rispetto per gli avversari, mi commuovo quando vedo persone che sfidano le intemperie con le maglie di calcio, fa sempre piacere vedere in giro la maglia dell’Inter e di altre squadre, tranne quella della Juve dato che la indossano solo per non essere espulsi

I tifosi della Juventus furiosi con Mentana

Fioccano reazioni indignate sui social: “Sappi che cosi l’azionariato popolare sembra solo una baracconata” o anche: “Mentana è un giornalista che ha sulla bocca sempre uguaglianza accoglienza antirazzismo etc etc (tutte belle parole che anche io condivido) tutti tranne che per la Juve e i suoi tifosi”, oppure: “Mi spiace ma con battute da bar sport svilisce se stesso se è veramente una persona intelligente” e poi: “Dopo questa battuta tutti avranno vita dura per la corsa al Pulitzer” e ancora: “Ora ho capito perché si chiama Interspac. Devono spacciare Mentana per un giornalista” e infine: “Credevo fosse una persona un tantino superiore. Non si finisce mai di imparare

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...