Virgilio Sport
Rosa Parma

Parma

Parma - tutte le ultime: scopri il Profilo societario, le Notizie di oggi e di Calciomercato, le Statistiche, il Calendario e i Risultati live delle partite della squadra.

  • Serie A
  • Posizione: -
  • Punti: 0
Prossima partita

PARMA - PALERMO

Coppa Italia 11/08/2024
(18:30)

vedi tutte

Dati squadra

  • Nome Squadra: Parma
  • Anno di Fondazione: 1913
  • Indirizzo sede: Viale Partigiani d'Italia, 1, Parma
  • Presidente: Kyle Krause
  • Allenatore: Fabio Pecchia
  • Stadio: Ennio Tardini
  • Capienza Stadio: 22885
  • Indirizzo stadio: -
  • Superficie terreno di gioco: -
  • Dimensioni terreno di gioco: -

Storia squadra

  • I colori della maglia del Parma: bianco, giallo e blu
  • I soprannomi del Parma: Ducali, Crociati, Gialloblù
  • Le rivalità più forti: Reggiana, Bologna, Carrarese, Cremonese, Torino

La storia del Parma

Chi ha fondato il Parma

Il Parma nacque il 16 dicembre 1913 dopo aver assorbito la compagine del Verdi Foot Ball Club, un club fondato nel luglio dello stesso anno.

Il Parma delle leggende: da Buffon a Cannavaro, da Ancelotti a Ranieri

Erano gli anni di Arrigo Sacchi e del presidente Cesarini (che portò lo sponsor della Parmalat) quelli in cui il Parma faceva da spola tra la B e la C. La svolta giunse nel 1989, quando il presidente Cesarini mise Nevio Scala alla guida dei Crociati. Fu un periodo dolceamaro perché alla tragica scomparsa del presidente seguì la storica promozione in A e l’acquisto del club dalla Parmalat di Calisto Tanzi. Fu il principio dell’era d’oro dei gialloblù: il vivaio si arricchiva di talenti del calibro di Faustino Asprilla, Gianfranco Zola, Dino Baggio, Stoichkov, Lilian Thuram, Gianluigi Buffon e Fabio Cannavaro; mentre la panchina vide un susseguirsi di tecnici dai nomi importanti quali Stefano Tanzi, Carlo Ancelotti, Malesani e Carmignani. Insomma, venne creata quella combinazione perfetta per garantire ai Ducali di portarsi a casa trofei di una certa importanza come la Coppa delle Coppe, Supercoppa europea, Supercoppa italiana, Coppa UEFA e Coppa Italia. Il Parma nel giro di poco tempo si era guadagnato un posto tra le big italiane ed europee, peccato che nel 2001 un fulmine a ciel sereno segnò la storia della squadra. Fu l’anno del clamoroso crac Parmalat: Tanzi venne arrestato, ma il Parma, pur barcollando, riuscì a mantenersi in piedi e a salvarsi dalla retrocessione. Nel giugno 2004, per evitare di ripartire dai dilettanti, nacque il Parma Football Club che ereditò tradizione e titolo sportivo del Parma AC; nel 2006/07 la società passò nelle mani di Tommaso Ghirardi e si salvò grazie alla gestione di Claudio Ranieri. Il peso delle problematiche finanziarie iniziava a farsi sentire: dopo una retrocessione in B con conseguente promozione in A, la società si trovò con l’acqua fino alla gola che la condannò al fallimento nel 2015. Nel luglio dello stesso anno furono gettate le basi per una nuova rinascita: fu fondata la S.S.D. Parma Calcio 1913 che ottenne dalla FIGC il permesso di ricominciare dalla D. La sete di riscatto era più forte di tutto e i gialloblù si resero protagonisti di una vera e propria scalata raggiungendo la promozione in A nel giro di tre stagioni. Dopo tre anni di permanenza in serie massima e un passaggio societario nelle mani della famiglia statunitense Krause, i Crociati fecero ritorno in B concludendo la stagione 2020/21 all’ultimo posto della classifica.

I top player del Parma

  • Giocatore con più presenze: Alessandro Lucarelli con 333 presenze dal 2008 al 2018
  • Giocatore con più gol: William Bronzoni con 79 marcature dal 1945 al 1953

Palmares del Parma

  • Coppe Italia: 3
  • Supercoppa ialiana: 1
  • Campionato italiano Serie C: 4
  • Coppa delle Coppe: 1
  • Coppe UEFA: 2
  • Supercoppa Europa: 1

FAQ

In che hanno il Parma ha vinto la Coppa UEFA?

Il Parma ha vinto la prima Coppa UEFA nel 1995 contro la Juventus, mentre la seconda l'ha vinta nel 1999 contro l'Olympique Marsiglia.

In che anno Gianluigi Buffon è tornato al Parma?

Gianluigi Buffon è tornato al Parma nel 2021, esattamente 20 anni dopo dalla sua ultima esperienza in gialloblu.

Qual è la storia dei colori sociali del Parma?

Inizialmente la squadra giocava con il giallo e il blu. In seguito fu creata una nuova divisa che aveva come colori di riferimento il bianco e il nero. Nel 1951, per ragioni scaramantiche, ci fu un ritorno al passato e vennero riadottati il giallo e il blu come colori sociali.

Caricamento contenuti...