Virgilio Sport

Caso Brittney Griner, Adam Silver promette l'aiuto dell'NBA

Intanto è stata prolungata di un mese la detenzione della giocatrice WNBA che si trova in stato di fermo a Mosca da febbraio

Pubblicato:

Caso Brittney Griner, Adam Silver promette l'aiuto dell'NBA Fonte: Getty Images

Nel corso della lottery del Draft NBA, Il commissario della Lega Adam Silver, all’emittente televisiva ESPN ha parlato del caso di Brittney Griner. La giocatrice WNBA è detenuta in Russia dallo scorso febbraio.

La giocatrice è stata accusata, per molti in maniera del tutto illecita, di essere in possesso di stupefacenti. È stata infatti fermata, di ritorno negli USA, all’aeroporto di Mosca a causa di vaporizzatore al cui interno c’erano delle cartucce con oli derivati dalla cannabis.

Il numero uno dll’NBA ha garantito il sostegno della Lega e non solo: “Siamo in contatto con la Casa Bianca, il Dipartimento di Stato, i negoziatori per gli ostaggi e tutti i livelli sia governativi che del settore privato. La nostra priorità assoluta è la salute e la sicurezza di Brittney, facendo in modo che esca dalla Russia”.

La giocatrice dovrà scontare almeno un altro mese. Il segretario di Stato Antony Blinken ha ribadito l’impegno del paese per riportare a casa sia Griner che Paul Whelan, in stato di fermo dal 2018, arrestato con l’accusa di spionaggio.

Stando alle ultime la giocatrice della WNBA dovrebbe essere “scambiata” con il trafficante d’armi russo Viktor But, che al momento si trova in carcere nello stato dell’Illinois.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...