Virgilio Sport

Champions, Gasperini non teme lo United: "Possiamo qualificarci"

Gian Piero Gasperini non getta la spugna, e nonostante il terzo posto nel girone di Champions e la prossima sfida con lo United, crede ancora nella qualificazione.

Pubblicato:

Champions, Gasperini non teme lo United: "Possiamo qualificarci" Fonte: Getty Images

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha appena parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita del Gewiss Stadium contro il Manchester United. L’Atalanta ha vinto solo una delle cinque sfide contro squadre inglesi in Champions League (1N, 3P), nella scorsa stagione in casa del Liverpool. Nella gara d’andata la squadra di Gasperini è stata battuta 3-2 dal Manchester United, sprecando un vantaggio di due gol.

Attualmente terza nel Gruppo F di Champions, la Dea è ancora in corsa per qualificarsi per la fase ad eliminazione diretta, dove negli scorsi anni ha sempre ben figurato. Queste le parole di Gasperini sul momento dell’Atalanta, momento caratterizzato dal problema delle assenze:

“Recuperiamo Palomino ed è già un successo. In questo ultimo periodo abbiamo avuto tante assenze in difesa ma le abbiamo superate bene e ci siamo adattati. Ora dobbiamo affrontare il Manchester e il Cagliari, poi dopo la sosta ci sarà tutti a disposizione. Lo United ha assoluto valore, con alti e bassi visto che perdono male col Liverpool e poi battono bene il Tottenham. La rosa è di valore mondiale, vogliamo sviluppare anche il nostro gioco”

Le assenze sono state un problema, visto che sono state tutte in difesa. Per alcuni giocatori è stata però un’opportunità per stupire. Siamo in una fase della stagione dove siamo in zona Champions in campionato, in Europa avremo partite determinanti e possiamo qualificarci. Con due vittorie in tre partite sarebbe quasi matematica. La stagione è buona, considerando tutto quello che è successo. Le aspettative sono sempre alte per noi”.

L’Atalanta ha perso solo due delle ultime otto gare interne in Champions League (3V, 3N), ma ha vinto 1-0 contro lo Young Boys nella seconda giornata di questa stagione. La formazione italiana ha vinto due sfide casalinghe di fila nella competizione solamente una volta in precedenza, battendo Dinamo Zagabria e Valencia nel 2019/20.

Nel corso della conferenza stampa il Gasp ha parlato anche del campionato, dove la Dea ha pareggiato all’ultimo 2-2 contro la Lazio di Maurizio Sarri. In vetta però ci sono Napoli e Milan, e il tecnico bergamasco non ha che belle parole nei confronti dei rivali:

“Stanno facendo cose incredibili, l’unica che può sperare è l’Inter, ma devono rallentare loro, stanno facendo un campionato straordinario. Ci sono squadre forti, che si sono avvicinate alla zona Europa. Dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi, il campionato è ancora lungo”.

Appuntamento domani, 2 novembre, ore 21.00 al Gewiss Stadium di Bergamo per Atalanta-Manchester Unite,d quarta giornata della fase a gironi della Champions League 2021/2022

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...