Virgilio Sport

Chiellini sotto attacco social: antisportivo e deprimente

Il difensore della Juventus finisce nel mirino dei tifosi e degli addetti ai lavori dopo la prestazione contro l’Inter

Pubblicato:

Chiellini sotto accusa. La vittoria della Juventus ai danni dell’Inter che permette ai bianconeri di restare in corsa per un posto in Champions League continua a dividere i tifosi e a creare un vespaio di polemiche sui social. Le decisioni di Calvarese sono al vaglio di giornalisti e addetti ai lavori. Tutti criticano l’arbitro per la sua prova, ma c’è chi arriva anche a sostenere la malafede del direttore di gara. 

Chiellini nel mirino dei social

Ma Calvarese non è l’unico a finire nel mirino dei social dopo il derby d’Italia. Lo strascico di polemiche ha riguardato praticamente tutti i protagonisti della gara di ieri ed ha coinvolto anche il veterano Giorgio Chiellini. Il difensore a fine partita ha esaltato la prova della sua squadra e non ha dimenticato di lanciare anche lui delle frecciate nei confronti del direttore di gara. 

Ma come spesso accade è lo stesso Chiellini a finire a processo. Ad aprire la polemica ci pensa un tweet di Ravezzani che critica apertamente il centrale difensivo: “Chiellini ricorre sempre allo stesso espediente quando contrasta un avversario nella sua o altrui area: saltare, cacciare un urlo e cadere rovinosamente. Lo trovo molto antisportivo e piuttosto deprimente. Però spesso funziona”. 

Social in rivolta: funziona solo alla Juve

L’attacco di Ravezzani nei confronti del giocatore della Juve non passa inosservato e sono tanti i tifosi che appoggiano il giornalista in questa sua polemica: “Ci ha costruito una carriera nel silenzio più totale dei commentatori sportivi. Lei è il primo a sottolinearlo”, e ancora “menomale che è prossimo al ritiro, uno spettacolo imbarazzante”. 

E c’è chi sottolinea come questo atteggiamento sia tollerato solo nel campionato italiano: “Ben svegliati, ha costruito una carriera con questa pantomima. Ovviamente in Italia, perché in Europa facendo così gli arbitri lo deridono”, anche Vortex va all’attacco: “Sono 10 anni che mezza Italia lo dice, prima del Var era inviolabile. Ora ogni tanto l’evidenza non la si riesce a negare. Sarebbe pure capitano della nazionale”. Ma c’è anche chi lo difende: “Qundi avendo fatto nome e cognome si deve dedurre che è solo Chiellini che usa mezzucci per trarre in inganno l’arbitro. Adesso sono certo che in tutta la serie A tutti si comportano in modo esemplare”. 

Chiellini sotto attacco social: antisportivo e deprimente Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...