Virgilio Sport

Conte "dimentica" Juventus e Inter: "La Serie A è il passato"

Il neo-allenatore del Tottenham entusiasta dopo il ritorno in Premier League: "Questa tifoseria merita il meglio, voglio che la squadra interpreti il mio calcio".

Pubblicato:

Conte "dimentica" Juventus e Inter: "La Serie A è il passato" Fonte: Getty Images

A 24 ore dall’annuncio ufficiale di Antonio Conte come nuovo allenatore del Tottenham, il club del North London ha divulgato la prima intervista del tecnico salentino ai canali ufficiali degli Spurs.

Conte è parso emozionato ed entusiasta per l’inizio della nuova avventura e niente affatto spaventato dalle difficoltà che potrebbero presentarsi visto il difficile momento attraversato dalla squadra, che ha portato all’esonero di Espirito Santo:

“Per me è un grande piacere e un grande onore essere l’allenatore del Tottenham, ora voglio ripagare questa fiducia. La mia filosofia di calcio è molto semplice: giocare un buon calcio che possa piacere ai nostri tifosi. Bisogna metterci passione, voglio una squadra costante, che non abbia alti e bassi. Credo che questa tifoseria meriti di avere una squadra competitiva che vuole combattere. Farò di tutto per meritare il loro supporto”. 

L’ex allenatore di Juventus e Inter, oltre che del Chelsea, che debutterà già giovedì sera in Europa League contro il Vitesse, ha poi specificato di non avere alcun rimpianto per aver lasciato il calcio italiano:

“Ho giocato 13 anni per la Juventus, ho vinto tutto con loro da giocatore e anche da allenatore riuscendo a conquistare tre scudetti. Negli ultimi due anni con l’Inter avevamo il secondo miglior attacco e la miglior difesa. Il passato è importante, ma ora penso solo al Tottenham e voglio che questa diventi una pagina importante della mia carriera. Sarei potuto venire qui già in estate, ma dopo il distacco dall’Inter ho voluto godermi la famiglia”.

 

 

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...