,,
Virgilio Sport SPORT

Crollo Livorno, rischia la Serie D dopo quasi 30 anni

Il Livorno è ultimo in classifica in Serie C e rischia la retrocessione tra i dilettanti dopo 28 anni. Il crollo definitivo dopo l'addio di Spinelli.

Nei primi anni 2000, il Livorno di Spinelli è stato una delle grandi rivelazioni della Serie A. Promosso nel 2004 dopo una lunghissima attesa, riuscì persino a raggiungere i sedicesimi di Coppa UEFA dopo aver concluso il campionato al 6° posto nell’anno di Calciopoli.

Oggi tuttavia la realtà è ben diversa, con il Livorno che si ritrova all’ultimo posto in Serie C con sole cinque vittorie conquistate in 32 giornate. A poco sin qui è valso l’arrivo in panchina di una bandiera come Marco Amelia, che in cinque gare ha racimolato tre sconfitte e due pareggi.

Per il Livorno si profila dunque lo scenario di una clamorosa doppia retrocessione dopo quella dello scorso anno dalla B alla C. L’addio in estate di Spinelli dopo 21 anni di presidenza ha solo peggiorato la situazione, lasciando il Livorno in un’evidente difficoltà economica.

Nelle ultime ore per gli amaranto è arrivata infatti un’altra penalizzazione di 3 punti per il mancato pagamento degli stipendi. Il Livorno adesso è ultimo con 21 punti, a -5 dai playout, con sei giornate ancora da disputare prima della fine della stagione regolare.

Considerando il caos societario, tra cambi di dirigenti ed azionisti di maggioranza, è assai complicato che il Livorno possa salvarsi da una clamorosa retrocessione in Serie D, la prima dopo 28 anni.

 

OMNISPORT | 25-03-2021 18:16

Crollo Livorno, rischia la Serie D dopo quasi 30 anni Fonte: Eugenio Maritozzi

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...