Virgilio Sport

F1, pole di Verstappen in Bahrain: poi Perez e le Ferrari di Leclerc e Sainz

Sulla pista di Sakhir, il due volte campione del mondo fa registrare il miglior tempo nelle qualifiche. Dietro di lui il compagno di squadra e le due Rosse di Maranello. Quinto Alonso.

Ultimo aggiornamento 04-03-2023 17:50


Riassunto dell'evento

La prima pole position del 2023 è di Max Verstappen. Il due volte campione del mondo partirà davanti a tutti nel GP inaugurale della stagione di Formula 1 in Bahrain. Con lui in prima fila l’altra Red Bull di Sergio Perez. Quindi le due Ferrari con Charles Leclerc terzo e Carlos Sainz. Quinto Fernando Alonso con la sorpresa Aston Martin, poi le Mercedes di George Russell e Lewis Hamilton.

Qualifiche Gp Bahrain, risultato definitivo

  1. Verstappen (Red Bull) 1:29.708
  2. Perez (Red Bull) 1:29.846
  3. Leclerc (Ferrari) 1:30.000
  4. Sainz (Ferrari) 1:30.154
  5. Alonso (Aston Martin) 1:30.336
  6. Russell (Mercedes) 1:30.340
  7. Hamilton (Mercedes) 1:30.384
  8. Stroll (Aston Martin) 1:30.836
  9. Ocon (Alpine) 1.30.984
  10. Hulkenberg (Haas) No Time
  11. Norris (McLaren) 1:31.381
  12. Bottas (Alfa Romeo) 1:31.443
  13. Zhou (Alfa Romeo) 1:31.473
  14. Tsunoda (Alpha Tauri) 1:32.510
  15. Albon (Williams) No Time
  16. Sargeant (Williams) 1:31.652
  17. Magnussen (Haas) 1:31.892
  18. Piastri (McLaren) 1:32.101
  19. De Vries (Alpha Tauri) 1:32.121
  20. Gasly (Alpine) 1:32.181

Tutta la F1 in diretta streaming:
abbonati qui a Now

Il racconto della giornata

  1. Si chiude nel segno della Red Bull il primo sabato del Mondiale 2023 di Formula 1. La pole position del GP inaugurale della stagione in Bahrain è del due volte iridato Verstappen. Miglior tempo davanti al compagno di squadra Perez. Bene anche le Ferrari, che sembravano più in difficoltà nelle prove libere. Terzo crono per Leclerc, che ha risparmiato nel finale un set di gomme soft, e quarto per Sainz.

    L’Aston Martin sembrava poter fare un risultato migliore, ma alla fine delle qualifiche è arrivato il quinto tempo di Alonso nel Q3 davanti alle due Mercedes di Russell e Hamilton. Ottavo il compagno di squadra Stroll, poi in top-ten anche l’Alpine di Ocon e la Haas del rientrante Hulkenberg. In difficoltà le McLaren con Norris fuori nel Q2 e Piastri già nel Q1. Gruppo più compatto con tutti molto vicini.

    Adesso gli occhi e la testa delle squadre e dei piloti sono già puntati sulla gara di domenica. La partenza sarà alle ore 16 e risulterà fondamentale capire fino in fondo il comportamento degli pneumatici. La pista di Sakhir porta a un forte degrado delle gomme ed è anche per questo che molti hanno risparmiato treni di soft rosse. Verranno utilizzate anche le hard bianche.

  2. 17:17
    max Fonte:Getty Images

    Il 2023 di Verstappen inizia come si era concluso l’anno passato: davanti a tutti. Era il favorito della vigilia e in qualifica ha rispettato le aspettative, senza farsi fregare dalla sorpresa Alonso

    17:19
  3. 17:12

    Un solo tentativo alla fine per Leclerc, sceso dalla macchina al box prima del termine del Q3. Due giri lanciati fatti soltanto dalle Red Bull di Verstappen e Perez, così come dall’altra Ferrari di Sainz

    17:14
  4. 17:09

    La prima pole del 2023 è di Verstappen. Prima fila tutta Red Bull con il campione del mondo davanti a Perez. In seconda le Ferrari con Leclerc e Sainz. Quinto Alonso, poi le Mercedes di Russell e Hamilton. Chiudono la top-ten Stroll, Ocon e Hulkenberg

    17:10
  5. 17:05

    Qualche errore per Alonso che si mette quarto davanti a Russell, Sainz e Hamilton. Nei primi tre restano Verstappen, Leclerc e Perez

    17:06
  6. 17:00

    Il primo colpo del Q3 è a opera di Verstappen. Il pilota Red Bull precede Leclerc di un decimo, poi i compagni Perez e Sainz. A sei minuti dalla fine scendono in pista anche Alonso e le Mercedes

    17:02
  7. 16:56

    Ci siamo. Partono gli ultimi 12 minuti delle qualifiche, ancora tutti ai box però

    16:57
  8. 16:54
    leclerc Fonte:Getty Images

    Nelle qualifiche del Bahrain è arrivato anche il colpo di Leclerc. Davanti a tutti dopo il Q2, manca però ora il Q3

    16:56
  9. 16:49

    Termina il Q2 con la Ferrari ancora davanti: miglior tempo di Leclerc. Poi Verstappen, Russell, Hamilton. Sainz quinto davanti ad Alonso. Fuori Norris, Bottas, Zhou, Tsunoda e Albon

    16:50
  10. 16:46

    Tutti dentro per l’ultimo tentativo a due minuti dalla fine del Q2 con gomma nuova. Ai box restano solo le due Red Bull di Verstappen e Perez

    16:46
  11. 16:43
    verstappen Fonte:Getty Images

    A metà Q2 la Red Bull ha fatto capire il suo valore: miglior crono per il due volte campione del mondo Verstappen

    16:43
  12. 16:40

    Segnale Red Bull nel primo tentativo del Q2: Verstappen davanti a Perez. Poi le Mercedes di Hamilton e Russell, quinto Alonso. Ferrari con gomma usata: sesto Sainz e settimo Leclerc. 8 minuti al termine della manche

    16:41
  13. 16:33

    Incomincia il Q2 con 15 vetture in pista. Nel Q1 fuori una Williams, un’Alpine, una Haas, una McLaren e un’Alpha Tauri

    16:33
  14. 16:26

    Sainz resta davanti a tutti a fine Q1, poi Russell e Leclerc. Eliminati invece Sargeant, Gasly, Magnussen, Piastri e De Vries

    16:28
  15. 16:23

    Adesso tutti in pista, tranne Sainz, per il tentativo finale nel Q1

    16:24
  16. 16:21
    F1 Grand Prix of Bahrain – Qualifying Fonte:Getty Images

    Il migliore per il momento nel Q1 è lui: Carlos Sainz con la Ferrari numero 55

    16:22
  17. 16:18

    Ferrari davanti a tutti dopo il primo tentativo: primo Sainz, poi Russell e terzo Leclerc. Seguono Alonso, Verstappen, Perez e Hamilton. 7 minuti alla fine del Q1

    16:18
  18. 16:12

    La pista è stata pulita dai detriti e può ripartire così il Q1: bandiera verde

    16:13
  19. 16:05

    Si ferma subito la prima manche delle qualifiche: bandiera rossa a 13:23 dal termine del Q1 per due piccoli pezzi persi dalla Ferrari SF-23 di Charles Leclerc

    16:11
  20. 16:00

    Iniziano le prime qualifiche di F1 del 2023

    16:05
  21. Tutto ormai pronto in Bahrain per le prime qualifiche del Mondiale 2023 di Formula 1. Sulla pista di Sakhir si preannuncia una battaglia serrata per la pole position. Tra i favoriti è salito di diritto Fernando Alonso, che si è mostrato il più veloce anche nelle ultime prove libere con l’Aston Martin. Con lui di sicuro in lotta le Red Bull del campione del mondo Max Verstappen e di Sergio Perez.

    Sembrano in risalita anche le due Mercedes, con Lewis Hamilton e George Russell che hanno fatto meglio nell’ultima ora di prove libere rispetto a quelle del venerdì. Ancora un po’ incerta la situazione della Ferrari, con Charles Leclerc che si è comunque visto più in forma rispetto a Carlos Sainz. La speranza è che la Rossa di Maranello non abbia ancora mostrato tutto il suo potenziale.

    L’obiettivo di tutti sarà dunque quello di partire subito con il piede giusto, cosa accaduta nella passata stagione proprio alla Ferrari con Leclerc. Nel 2022 il monegasco ha fatto la prima pole position dell’anno e poi è andato a vincere la gara inaugurale della stagione, però durante il campionato la Red Bull e Verstappen hanno recuperato tutto per andare poi a dominare.

F1, pole di Verstappen in Bahrain: poi Perez e le Ferrari di Leclerc e Sainz Fonte: Getty Images
Caricamento contenuti...