Virgilio Sport

Finale A1 volley femminile: Conegliano rimonta Milano ed è di nuovo campione d'Italia

La Imoco Conegliano trionfa al Palaverde in gara 5 rimontando Milano. MVP la sorprendente canadese Gray: quinto scudetto consecutivo per le Pantere

Ultimo aggiornamento 15-05-2023 23:39


Riassunto dell'evento

Finale A1 volley femminile, Conegliano campione d’Italia

1° SET 2° SET 3° SET 4° SET 5° SET
CONEGLIANO  3 23 26 25 25
MILANO            1 25 24 17 21

Conegliano batte Milano: quinto scudetto di fila per le Pantere

La Imoco Volley Conegliano ha conquistato il suo quinto scudetto consecutivo: nella decisiva gara-5 della finale di Serie A1 di volley femminile al Palaverde le Pantere hanno battuto per 3-1 la Vero Volley Milano in rimonta al termine di una partita spettacolare.

Le padrone di casa si sono imposte al termine di una serie appassionante davanti ai propri tifosi con i parziali di 23-25, 26-24, 25-17, 25-21. Dopo un avvio di match di grande sofferenza, con Milano capace di vincere il primo parziale e di portarsi fino al 18-12 nel secondo, le campionesse del mondo hanno ribaltato la partita sfruttando la serata memorabile della canadese Alexa Gray, a segno con 25 punti. Bene anche l’opposto Isabelle Haak con 25 punti, in doppia cifra anche la centrale Fahr con 12 punti. A Milano non sono bastati i 32 punti di una grande Jordan Thompson.

Conegliano fa tripletta con Coppa Italia e Supercoppa

Conegliano mette così a segno un’altra stagione strepitosa, la prima senza la sua ex stella Paola Egonu. Le venete, che completano la tripletta con la Coppa Italia e la Supercoppa, sono anche campionesse del mondo avendo vinto il Mondiale per club lo scorso dicembre. All’appello manca solo la Champions League, persa ai quarti di finale contro il Fenerbahce. Per Milano seconda sconfitta di fila nella finale scudetto: nella prossima stagione rinnoverà la sfida a Conegliano con Paola Egonu tra le sue fila.

SEGUI LA DIRETTA VIDEO LIVE SU SKY

Il racconto della gara

  1. Quinto scudetto di fila per le Pantere

    La Imoco Volley Conegliano supera per 3-1 in rimonta la Vero Volley Milano e conquista il quinto scudetto consecutivo! Esplode il Palaverde per il successo delle Pantere, che dopo aver perso il primo set hanno ribaltato il match trascinate da una sorprendente Gray!

    23:09
  2. 4° set
    Conegliano campione d'Italia!

    Finalmente Conegliano va a segno con  Fahr ! 25-21 e Imoco campione d’Italia!

    23:05
  3. 4° set

    Muro vincente di Milano, 24-21

    23:04
  4. 4° set

    Altro set point sciupato da Conegliano, 24-20

    23:03
  5. 4° set

    Haak murata, Conegliano-Milano 24-19

    23:02
  6. 4° set

    Haak mette fuori, un po’ di tensione per Conegliano. 24-18

    23:01
  7. 4° set

    Milano cerca l’ultima disperata reazione, 24-16 Conegliano

    23:00
  8. 4° set

    Gray! Match point Conegliano!

    22:58
  9. 4° set

    Schiacciata potente di Fahr, 22-14. Poi ancora l’incredibile Gray, 23-14!

    22:57
  10. 4° set

    Conegliano vede più vicino lo scudetto: Gray va ancora a segno, 21-14

    22:56
  11. 4° set

    Haak a segno, 20-13 per Conegliano

    22:55
  12. 4° set

    Incomprensione per Conegliano, la palla finisce fuori. Milano a -6

    22:54
  13. 4° set

    Gray! Puntuale con un altro punto, Conegliano a +6

    22:52
  14. 4° set

    Time out di Gaspari sul 17-12 per Conegliano. Momenti decisivi per lo scudetto

    22:52
  15. 4° set

    Haak sfonda centralmente, poi grande muro di Gray: Conegliano vola a +4, 16-12

    22:51
  16. 4° set

    Cook imprecisa, mette fuori e Milano ritorna sotto. Time out di Santarelli, 14-12 Conegliano

    22:50
  17. 4° set

    Stefanovic vince il contrasto a rete, Milano si riporta a -3

    22:48
  18. 4° set

    Haak murata, 13-10 Conegliano

    22:47
  19. 4° set

    Haak-Folie, botta e risposta, 13-9 Conegliano

    22:47
  20. 4° set

    Ace di Gray! Partita della vita la sua! Conegliano-Milano 12-7

    22:45
  21. 4° set

    Haak fa rimbalzare la palla sulle mani di Thompson, Conegliano avanti 11-7 e Gaspari chiama il time out

    22:44
  22. 4° set

    Gray inarrestabile, bucato di nuovo il muro di Milano. 10-7 Conegliano

    22:43
  23. 4° set

    Gray ancora in diagonale! 9-6 Conegliano

    22:41
  24. 4° set

    Terzo punto consecutivo di Gray, poi Larson interrompe la serie. 7-5 Conegliano

    22:40
  25. 4° set

    Gray! Non la fermano! 6-4 Conegliano

    22:39
  26. 4° set

    Diagonale di Gray, 5-4 Conegliano

    22:38
  27. 4° set

    Botta e risposta Haak-Sylla, 3-3 e set in equilibrio per ora

    22:37
  28. 4° set

    Ancora bene Thompson, muro scomposto di Conegliano e 2-2

    22:36
  29. 4° set

    Ace di Fahr! 2-1 Conegliano

    22:35
  30. 4° set

    Primo punto per Milano nel quarto set

    22:34
  31. 3° set
    Conegliano vince il terzo set

    Muro vincente di Conegliano, che si aggiudica il terzo set 25-17

    22:31
  32. 3° set

    Potente attacco di Haak! Set point Conegliano

    22:30
  33. 3° set

    Non passa il diagonale di Cook, Milano 17-Conegliano 23

    22:29
  34. 3° set

    Thompson prova a tenere in piedi Milano, ma Gray le risponde: 23-16 Conegliano

    22:28
  35. 3° set

    Due muri vincenti di Fahr, 22-15 Conegliano

    22:27
  36. 3° set

    Thompson riesce a fare punto con l’aiuto della rete, Milano a -4

    22:25
  37. 3° set

    Thompson in diagonale, batte di nuovo il muro di Conegliano. Le risponde Gray: Conegliano-Milano 19-13

    22:24
  38. 3° set

    Errore di Cook che schiaccia in rete, Santarelli chiama il time out. Conegliano avanti 17-12

    22:23
  39. 3° set

    Haak sbaglia in battuta, ace di Orro: Conegliano avanti 17-11

    22:22
  40. 3° set

    Haak! Conegliano vola! 17-9

    22:21
  41. 3° set

    Riecco Thompson! Battuto il muro di Conegliano, comunque avanti 15-7

    22:18
  42. 3° set

    Haak a segno, 15-5 Conegliano

    22:17
  43. 3° set

    Straordinaria Grey! 14-5 Conegliano

    22:16
  44. 3° set

    Errore di Gray, Milano respira ma è ancora distante sette punti

    22:15
  45. 3° set

    Time out di Gaspari dopo il muro vincente di Conegliano, avanti ora 12-4

    22:14
  46. 3° set

    Murata la Thompson, che ora è in grande difficoltà. 11-4 Conegliano

    22:13
  47. 3° set

    Conegliano vince un challenge e si porta sul 10-4

    22:13
  48. 3° set

    Gran diagonale di Haak, 9-4 Conegliano

    22:11
  49. 3° set

    Riecco Thompson, Milano a -4

    22:10
  50. 3° set

    Scappa via Conegliano, ancora Gray a segno! 7-2 Conegliano

    22:09
  51. 3° set

    Respinto l’attacco di Thompson, poi Cook a segno. 6-2 Conegliano su Milano

    22:09
  52. 3° set

    Tutt’altra Conegliano adesso, Muro di Lubian e +3 su Milano

    22:08
  53. 3° set

    Ancora Gray, supera il muro di Larson, Conegliano 4-2

    22:07
  54. 3° set

    Tocco morbido di Larson, 2-2

    22:06
  55. 3° set

    Ancora Haak, inizia a carburare. Conegliano-Milano 2-1

    22:05
  56. 3° set

    Primo punto del terzo set di Conegliano con Haak

    22:04
  57. 2° set
    Secondo set a Conegliano 1-1

    Gray! Conegliano vince il secondo set 26-24 e riporta la partita in parità dopo una grande sofferenza iniziale

    22:00
  58. 2° set

    Si va ai vantaggi, Haak sale in cattedra e Conegliano avanti 25-24, altro set point

    21:59
  59. 2° set

    Gray! Il suo diagonale passa in mezzo al muro, set point Conegliano!

    21:58
  60. 2° set

    Gray! 23-23! Grande diagonale e Conegliano pareggia

    21:58
  61. 2° set

    Avanti Milano 23-21, Larson colpisce le mani di Wolosz, poi altro punto in pallonetto

    21:57
  62. 2° set

    Gray a segno, pareggia Conegliano, 21-21. Gaspari chiama il time out

    21:55
  63. 2° set

    Ci pensa ancora la Thompson!  Milano-Conegliano 21-19

    21:53
  64. 2° set

    Stefanovic manda fuori, riecco Conegliano a -1! Milano avanti 20-19, si riapre il set

    21:52
  65. 2° set

    Thompson in diagonale, 20-17 per Milano

    21:51
  66. 2° set

    Ancora la Thompson, grande serata per l’americana. Poi risponde la Haak con un bel pallonetto. Milano avanti 19-16

    21:50
  67. 2° set

    Murata la Thompson, Milano-Conegliano 18-15. Gaspari chiama il time out

    21:48
  68. 2° set

    Gran schiacciata di Fahr, poi fallo di Sylla. Conegliano si riporta a -4, Milano avanti 18-14

    21:48
  69. 2° set

    Ancora Thompson, 18-12 Milano

    21:46
  70. 2° set

    Haak a punto, poi Plummer sbaglia il lungo linea! Milano avanti 17-11

    21:44
  71. 2° set

    Milano se ne va! Muro di Folie su Lubian, 16-10 per la Vero Volley

    21:43
  72. 2° set

    Cook manda fuori, Milano avanti 15-10

    21:42
  73. 2° set

    Murata Cook! Altro time out di Santarelli, Conegliano in difficoltà. Milano +4

    21:41
  74. 2° set

    Haak sbaglia! Milano-Conegliano 13-10

    21:40
  75. 2° set

    Botta e risposta Sylla-Fahr, Milano-Conegliano 11-9

    21:39
  76. 2° set

    Cook! Conegliano accorcia. Milano avanti 10-8

    21:38
  77. 2° set

    Conegliano scivola a -3 dopo un errore di squadra, Santarelli chiama il time out

    21:37
  78. 2° set

    Fuori il colpo di Plummer, Milano adesso a +2

    21:36
  79. 2° set

    Ancora Thompson, non sanno come fermarla! Milano avanti 8-7

    21:35
  80. 2° set

    Reazione Conegliano con Haak, 5-5 e set apertissimo

    21:33
  81. 2° set

    Cook pareggia per Conegliano, ma poi ancora Thompson a segno e Haak murata: Milano 5-3 su Conegliano

    21:32
  82. 2° set

    Sorpasso Milano con errore di Haak alla battuta e punto Folie, 3-2

    21:31
  83. 2° set

    Botta e risposta Thompson-Haak, Conegliano-Milano 2-1

    21:29
  84. 2° set

    Potente attacco di Cook, Conegliano 1-0 ad inizio secondo set

    21:29
  85. 1° set
    Primo set a Milano

    Diagonale fuori di Sylla, ma poi Cook sbaglia la battuta. Milano vince il primo set 25-23 contro Conegliano

    21:25
  86. 1° set

    Folie colpisce il net, palla fuori, quattro set point sprecati per Milano. Gaspari chiama il time out. 24-22

    21:23
  87. 1° set

    Accorcia Conegliano, murata Folie 24-20

    21:22
  88. 1° set

    Set point per Milano! Ace di Orro

    21:22
  89. 1° set

    La Thompson è inarrestabile, buca il muro, dodicesimo punto e Milano avanti 23-18

    21:21
  90. 1° set

    Larson sulla rete, poi grande schiacciata di Stevanovic, Milano avanti 21-17

    21:20
  91. 1° set

    Ricomincia a macinare punti la Thompson, già a 11 punti. Risponde Plummer in diagonale. Milano avanti 19-16

    21:18
  92. 1° set

    Pallonetto di Sylla murato, Conegliano si riporta a -3. Milano avanti 18-15

    21:17
  93. 1° set

    Murata la Thompson, Conegliano si riporta a -4 da Milano

    21:16
  94. 1° set

    Lungo interruzione per un video check, Milano avanti su Conegliano 18-13

    21:14
  95. 1° set

    Finalmente break Conegliano con Plummer, Milano avanti 18-13

    21:13
  96. 1° set

    Thompson in grande serata, 18-11 Milano

    21:11
  97. 1° set

    Muro vincente di Milano! 17-11 su Conegliano. Altro time out chiesto da Santarelli

    21:10
  98. 1° set

    Diagonale di Thompson, Milano 15, Conegliano 11

    21:08
  99. 1° set

    Errore di Orro alla battuta, Milano comunque avanti 13-10 su Conegliano

    21:07
  100. 1° set

    Thompson a rete, Conegliano a -3 ora da Milano

    21:06
  101. 1° set

    Finalmente a segno la Haak, Conegliano si riavvicina. 12-8 Milano

    21:05
  102. 1° set

    Schiacciata di Fahr, poi muro fuori per Conegliano, 12-6 per Milano

    21:03
  103. 1° set

    Che bolide di Thompson, 11-5 Milano

    21:02
  104. 1° set

    Tocco morbido di Thompson, 10-4 per Milano

    21:01
  105. 1° set

    Milano in fuga, 9-3 e time out chiesto da Santarelli.

    20:59
  106. 1° set

    Plummer! Cerca di scuotere Conegliano, Milano avanti 6-3

    20:58
  107. 1° set

    Grande partenza di Milano: muro di Folie, 5-1

    20:56
  108. 1° set

    Ancora Larson, 2-0 Milano

    20:55
  109. 1° set

    Primo punto per Milano grazie a Larson

    20:54
  110. 1° set
    Si parte, i sestetti

    Arbitra Damiano Cesare. Così in campo Milano: Orro, Thompson, Sylla, Larson, Stevanovic, Folie e Parrocchiale. Questo il sestetto di Conegliano: Wolosz, Haak, Plummer, Robinson-Cook, Lubian, Fahr e De Gennaro

    20:52
  111. E' il momento dell'inno di Mameli

    Squadre schierate in campo, è il momento dell’Inno di Mameli. Tifo alle stelle, clima spettacolare

    20:47
  112. Palaverde gremito, sale la tensione!

    Ci siamo! Ancora pochi minuti e si parte. Palaverde stracolmo, c’è l’atmosfera delle grandi occasioni per questa finalissima scudetto! Si decide tutto questa sera!

    20:44
  113. Conegliano-Milano, la parola agli allenatori

    L’allenatore di Conegliano Daniele Santarelli: “Siamo riusciti a invertire la rotta, e ora abbiamo la possibilità di giocarcela in casa. Il Palaverde esploderà, sarà una bella festa”

    L’allenatore di Milano Marco Gaspari: “Dobbiamo giocarci la partita a viso aperto, in questa bellissima cornice. Vogliamo rendere strepitosa questa stagione”

    20:40
  114. Conegliano-Milano alle 20.50, cresce l'attesa

    Tutto pronto al Palaverde, dove alle 20.50 è in programma Conegliano-Milano, la decisiva gara 5 della finale scudetto di Serie A1 di volley femminile. La serie è sul 2-2 e tutto si decide in questa ultima partita: il Palaverde, annunciato come tutto esaurito, va riempiendosi

    20:32
  115. Imoco Volley Conegliano-Vero Volley Milano: gara al via alle 20.50

    La Serie A1 di volley femminile 2022-2023 è arrivata alla sua serata decisiva. La gara in programma alle 20.50 al PalaVerde deciderà chi tra la Imoco Conegliano e la Vero Volley Milano sarà campione d’Italia.

    L’Imoco campione in carica è a caccia del sesto scudetto della sua storia, il quinto consecutivo, mentre Milano vuole conquistare per la prima volta il titolo.

    Si è arrivati all’epilogo di gara-5, in casa di Conegliano, dopo una serie scudetto emozionante ed equilibrata: le venete, vincenti in gara-1, si sono viste rimontare e superare in gara-2 e gara-3 dalla Vero Volley, prima della prova d’orgoglio in gara-4 a Monza che ha allungato la serie fino alla ‘finalissima’ in programma questa sera.

    Conegliano ha sostituito alla perfezione l’ex stella Paola Egonu con l’opposto Isabelle Haak, ben coadiuvata dalle schiacciatrici Kelsey Robinson e Kathryn Plummer, con Joanna Wolosz alla regia. Alla collaudata formazione veneta Milano risponde con l’opposto Jordan Thompson, la palleggiatrice Alessia Orro, le schiacciatrici Larson e Sylla.

    19:29
  116. Appuntamento con la diretta di Conegliano-Milano su Virgilio Sport

    Tutto pronto per la sfida fondamentale tra le ragazze di Conegliano e le avversarie di Milano: gara-5 deciderà, con una sentenza inappellabile, l’esito di una stagione che ha lasciato senza fiato gli appassionati. Appuntamento lunedì 15 maggio a partire dalle 20:45!

    15:00
  117. A 48 ore di distanza tra una gara e l’altra, la decisiva sfida tra le due formazione protagoniste di questa stagione (hanno giocato anche la Finale di Coppa Italia a Bologna, vinta da Conegliano 3-0) si deciderà anche sulla capacità di gestione della pressione per un obiettivo così rilevante. Milano deve tenere a bada testa e cuore contro Conegliano. Ce la farà?

Finale A1 volley femminile: Conegliano rimonta Milano ed è di nuovo campione d'Italia Fonte: Getty Images
Caricamento contenuti...