Virgilio Sport

Sci alpino femminile discesa libera Val d'Isere: vince Flury, Goggia e Brignone fuori dal podio

Seconda discesa libera femminile stagione, valevole per la Coppa del Mondo di Sci Alpino 2023-24: dominio svizzero in Val d'Isere, italiane fuori dal podio.

Ultimo aggiornamento 16-12-2023 12:29

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve


Riassunto dell'evento

Coppa del Mondo Sci Alpino 2023-24
Val d’Isere (Francia) 16 dicembre 2024
DISCESA LIBERA FEMMINILE

1. Jasmine Flury (Svi) 1.43.47
2. Joana Haehlen (Svi) a 0”22
3. Cornelia Huetter (Aut) a 0”24
4. Sofia Goggia (Ita) a 0”44
5. Ilka Stuhec (Slo) a 0”73
6. Priska Nufer (Svi) a 0”76
7. Ariane Raedler (Aut) a 0”92
8. Federica Brignone (Ita) a 0”94
9. Corinne Suter (Svi) a 1”00
10. Mirjam Puchner (Aut) a 1”03
17. Laura Pirovano (Ita) a 1”52
19. Marta Bassino (Ita) a 1”54
20. Nicol Delago (Ita) a 1”57
26. Nadia Delago (Ita) a 1”86
32. Monica Zanoner (Ita) a 2”61
39. Elena Dolmen (Ita) a 3”42
44. Teresa Runggaldier (Ita) a 4”14

Calendario CdM femminile | Classifica CdM femminile

Il racconto della giornata

  1. Niente da fare per Sofia Goggia e Federica Brignone. Le due azzurre di punta fuori dal podio nella discesa in Val d’Isere, dominata dalle svizzere. Miglior tempo per Jasmine Flury, alle sue spalle Joana Haehlen. Terza l’austriaca Cornelia Huetter, poi Goggia. La bergamasca ha chiuso con 44 centesimi di ritardo dalla leader, ma ha spiegato: “Va bene così, non sono ancora al top in discesa”. Ottavo tempo per Federica Brignone, penalizzata da una falsa partenza ma poi al passo con le migliori.

  2. Live
    Aicher chiude le top 30

    Nadia Delago retrocede subito in 24ma posizione perché la tedesca Aicher chiude proprio davanti a lei. Esaurite le discese delle migliori 30, tocca alle sciatrici col pettorale da 31 a 52, che sulla carta non dovrebbero insidiare le prime posizioni.

    11:56
  3. Live
    Nadia Delago 23ma

    Per Nadia Delago, ultima azzurra tra le top 30, il 23mo tempo con un ritardo di 1”86 dalla leader.

    11:54
  4. Live
    Perde una posizione Brignone: ottava

    Ariane Raedler si piazza al settimo posto facendo scalare di una posizione Federica Brignone. Ottima discesa per l’austriaca, che chiude con un ritardo di 92 centesimi, due meglio dell’italiana.

    11:50
  5. Live
    Ripresa la discesa in Val d'Isere

    Ripartita la discesa dopo la terribile caduta di Fleckenstein. Quattordicesimo tempo per Delia Durrer, la svizzera a 1”42 dalla connazionale Flury.

    11:46
  6. Live
    Gara ancora interrotta, ansia per Fleckenstein

    Torsione del ginocchio per la canadese Fleckenstein, sempre soccorsa dai medici sul traguardo. Impressionanti le urla di dolore della canadese dopo la caduta. Pubblico scosso e in ansia per lei.

    11:37
  7. Live
    Brignone: "Mi girano"

    Federica Brignone è più arrabbiata che delusa: “So di non essere una scivolatrice ma le svizzere sono andate fortissimo. Ho perso tutto nei primi due intermedi, poi ho sciato al livello della migliore. Quando mi hanno detto che avevo perso tutto all’inizio mi sono girate tantissimo. È comunque il mio miglior risultato in discesa qui in Val d’Isere, non avevo mai chiuso così avanti”.

    11:33
  8. Live
    Brutta caduta per Fleckenstein

    Brutta caduta per Stefanie Fleckenstein in prossimità del traguardo: la canadese ha chiuso col 21mo tempo, ma è franata proprio mentre superava la linea d’arrivo. Problema alla gamba sinistra e urla di dolore per lei. Corsa momentaneamente interrotta.

    11:27
  9. Live
    Goggia: "Va bene così"

    Così Sofia Goggia al traguardo: “Va bene così, non era facile e poi devo essere sincera: ho sbagliato in un punto dove bisognava pennellare alla perfezione. Ho perso un po’ il ritmo e la velocità al terzo intermedio, poi dopo il salto ho sentito un po’ cedere la gamba. Sono lontana dalla forma migliore in questa disciplina, oggi devo recuperare forza ed energia in vista del Super-G. La fiducia non manca”.

    11:24
  10. Live
    Bassino tra Pirovano e Delago

    Sedicesimo tempo per Marta Bassino, che potrà dire la sua domani in Super-G. Prossima italiana Nadia Delago col pettorale numero 29.

    11:20
  11. Live
    Delago nelle retrovie

    Non bene Nicol Delago, sedicesimo tempo per lei alle spalle di Laura Pirovano. Indietro nei primi intermedi pure Marta Bassino.

    11:17
  12. Live
    Nufer sesta

    Sesto tempo per Priska Nufer: la svizzera fa scivolare Federica Brignone in settima posizione. Ora Nicol Delago, poi Marta Bassino.

    11:16
  13. Live
    Pirovano male nel finale

    In corsa per il podio fino a due intermedi dal termine, Laura Pirovano crolla nel finale: 14mo tempo per lei. Prossime italiane Nicol Delago e Marta Bassino col 20 e il 21.

    11:12
  14. Live
    Goggia fuori dal podio

    Quarto tempo per Sofia Goggia! La campionessa azzurra ha accusato 35 centesimi di ritardo dopo due intermedi, ha recuperato nella parte centrale, ma nel finale non è andata oltre la quarta posizione. Ritardo di 44 centesimi per lei e niente podio. Dopo la statunitense Wright tocca a Laura Pirovano.

    11:06
  15. Live
    Non bene Brignone

    Quinto tempo per Federica che accusa 95 centesimi dopo due intermedi e poi chiude a 94 dalla leader. Ora Goggia.

    11:03
  16. Live
    Nona Weidle, ora Brignone

    Male la tedesca, ora c’è Federica Brignone!

    11:00
  17. Live
    Stuhec al quarto posto

    Quarta posizione al momento per Stuhec, con un ritardo di 73 centesimi. Ora la tedesca Kira Weidle col pettorale numero 13, poi tocca a Brignone e Goggia.

    10:59
  18. Live
    Quarta Suter

    Un secondo di ritardo per Suter dalla connazionale Flury, quarto tempo per lei. Spazio a Ilka Stuhec, la formidabile slovena.

    10:56
  19. Live
    Ledecka ottava

    Molto male Ledecka, ottavo tempo per lei. Adesso la campionessa olimpica, la svizzera Corinne Suter.

    10:53
  20. Live
    Sesta la norvegese

    Non particolarmente brillante la prova di Vickhoff Lie, sesta dietro Gut-Behrami. Ora la ceca Ester Ledecka.

    10:51
  21. Live
    Puchner quarta

    Crolla nel finale l’austriaca dopo un ottimo inizio: quarto tempo a 1”03. Adesso c’è Kajsa Vickhoff Lie, la norvegese.

    10:49
  22. Live
    Quarto tempo per Lara Gut-Behrami

    Quarto tempo per la ticinese, a oltre un secondo dalla leader. Tocca a Mirjam Puchner, l’austriaca.

    10:47
  23. Live
    Flury al comando

    Miglior tempo per Flury, che precede di 22 centesimi la connazionale Haehlen. Ora Lara Gut-Behrami, altra svizzera.

    10:45
  24. Live
    Gisin quarta

    Un errore per Gisin nella parte iniziale della discesa, alla fine per lei il quarto tempo a 1”35 da Haehlen. Ora c’è la connazionale Jasmine Flury.

    10:42
  25. Live
    Huetter seconda

    Secondo tempo per Huetter, ad appena due centesimi dalla prima. Ora tocca alla svizzera Michelle Gisin.

    10:40
  26. Live
    Male Gauche

    Molto male la francese Gauche: terzo tempo per lei con un ritardo di 1”40 dalla leader. Ora Cornelia Huetter, l’austriaca.

    10:38
  27. Live
    Haehlen in testa

    La svizzera chiude in 1.43.69, un tempo inferiore di un secondo e 17 centesimi rispetto a Mowinckel. Ora c’è la francese Laura Gauche.

    10:35
  28. Live
    Mowinckel chiude in 1'44''86

    Non un tempo eccezionale per la norvegese: 1.44.86. Ora c’è la svizzera Joana Haehlen.

    10:33
  29. Live
    Al via la discesa

    Tutto pronto in Val d’Isere per l’inizio della gara. La prima a scendere in pista è la norvegese Ragnhild Mowinckel.

    10:29
  30. Pre
    Le parole di Brignone e Goggia

    Così Brignone: “Si arriverà più veloci in tanti punti, ma anche nella parte alta ci saranno diverse zone bagnate, con ghiaccio”. Le parole di Goggia: “La pista è veramente bella, fondo aggressivo, compatto, ci sono due porte ghiacciate, ma per il resto è perfetta. Raffreddata? Sì ma una volta aperto il cancelletto non ci sono scuse”.

    10:21
  31. Pre
    In pista 52 sciatrici

    Complessivamente sono 52 le concorrenti in gara in Val d’Isere. Tra queste, nove italiane

    10:00
  32. Pre
    Le altre

    Da tenere d’occhio, tra le altre, Gut-Behrami, che scenderà col numero 7, Ledecka (10), Suter (11), Stuhec (12) e Weidle (13).

    10:00
  33. Pre
    I pettorali

    La prima a scendere in pista sarà la norvegese Mowinckel. I pettorali delle italiane: 14 Brignone, 15 Goggia, 17 Pirovano, 20 Nicol Delago, 21 Bassino, 29 Nadia Delago. In gara pure Zanoner (35), Dolmen (43) e Runggaldier (52).

    10:00
  34. Pre
    La pista della Val d’Isere

    La pista francese ha caratteristiche che sembrano piacere molto soprattutto a Sofia Goggia, si tratta infatti di una pista che predilige le atlete che amano lasciar correre lo sci sul piano e per questo conteranno moltissimo anche i materiali. Non si tratta di una pista incredibilmente tecnica e questo potrebbe finire con il creare qualche problema soprattutto alla Brignone che ama i percorsi più duri.

    12:07
  35. Pre
    Occhio alla Stuhec

    La prova di discesa che si è tenuta ieri ha messo in evidenza Ilka Stuhec che ha fatto registrare il miglior tempo con il crono di 1’46”05 con la slovena che si candida a un ruolo da protagonista. Sesto posto per Sofia Goggia, settima Marta Bassino anche lei in grande crescita e ottava Federica Brignone.

    12:05
  36. Pre
    Discesa importante

    Weekend particolarmente importante per la velocità visto che domani si torna nuovamente in pista per il SuperG e dopo le tante cancellazioni di questa prima parte di stagione c’è grande voglia di sciare e competere da parte delle atlete del circo bianco.

    19:19
  37. Dopo la vittoria in SuperG e il secondo posto in discesa libera, l’osservata speciale sarà sempre Sofia Goggia. La campionessa italiana resta l’atleta da battere anche in occasione della gara in Val d’Isere. Ma l’Italia può puntare anche sul talento di Federica Brignone che ha cominciato la stagione nel modo migliore e in tutte le specialità. In Svizzera per lei è arrivato un bel terzo posto e la consapevolezza di poter essere con le migliori.

Sci alpino femminile discesa libera Val d'Isere: vince Flury, Goggia e Brignone fuori dal podio
Caricamento contenuti...