Virgilio Sport

Emilia-Romagna Tennis Cup, malore in campo per Caruso

Il tennista è stato vittima di un attacco di panico dovuto al caldo durante il primo turno del Challenger di Montechiarugolo contro Grandessi: match interrotto, il siciliano è stato prontamente soccorso riprendendosi già prima di raggiungere gli spogliatoi.

Pubblicato:

Emilia-Romagna Tennis Cup, malore in campo per Caruso Fonte: Getty Images

Brutto spavento per Salvatore Caruso.

L’esperto tennista siciliano è stato infatti vittima di un attacco di panico nel match di primo turno dell’Emilia-Romagna Tennis Cup, Challenger su terra battuta in corso a Montechiarugolo, presso Parma.

Caruso, numero 205 del ranking ATP, impegnato nel derby contro Alessandro Giannessi, che si trovava in vantaggio per 6-3, 3-1, si è accasciato improvvisamente al suolo durante il 5° game del secondo set.

Il giudice di sedia ha immediatamente fermato il gioco, Caruso ha accusato problemi respiratori a causa del caldo, ma l’allarme è fortunatamente rientrato in fretta.

Caruso si è rimesso in piedi dopo i primi soccorsi, ma è stato ovviamente costretto al ritiro per recarsi negli spogliatoi dove, dopo qualche altro minuto trascorso a far passare la tachicardia, l’atleta di Avola, che ha vissuto i migliori momenti della carriera tra 2019 e 2020 raggiungendo il terzo turno al Roland Garros e agli US Open,Cha si è completamente ristabilito.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...