,,
Virgilio Sport

Europei canottaggio: Italia in finale con sette equipaggi

Nel doppio pesi leggeri femminile brillano le campionesse olimpiche Valentina Rodini e Federica Cesarini.

11-08-2022 16:59

Europei canottaggio: Italia in finale con sette equipaggi Fonte: Getty Images

Nella giornata inaugurale dell’Europeo Multisport a Monaco, sulle acque del Feldmoching bacino olimpico dei Giochi del 1972, l’Italia dopo la prima tornata di batterie si trova già in finale in sette specialità. Alle quattro direttamente finaliste (otto maschile, quattro con PR3 Mix e i due quattro di coppia Pesi Leggeri, maschile e femminile), dalle batterie odierne si aggiungono anche i due doppi Pesi Leggeri medagliati a Tokyo 2020, quello femminile campione olimpico di Valentina Rodini (Fiamme Gialle) e Federica Cesarini (Fiamme Oro/SC Gavirate) e quello maschile medaglia di bronzo di Pietro Ruta (Fiamme Oro) e Stefano Oppo (Carabinieri), e il singolo PR1 maschile di Giacomo Perini (CC Aniene). Tutte e tre le barche azzurre vincono le rispettive batterie e volano in finale – Cesarini e Rodini contro le eterne rivali della Francia, Oppo e Ruta sul Portogallo, Perini davanti alla Gran Bretagna – con il doppio leggero femminile e il singolo PR1 maschile che realizzano anche il miglior tempo delle qualifiche.

Tra le specialità olimpiche, quattro superano il primo turno eliminatorio andando in semifinale: il quattro di coppia maschile di Nicolò Carucci (SC Gavirate), Andrea Panizza (Fiamme Gialle/SC Moto Guzzi), Luca Chiumento (Fiamme Gialle/SC Padova) e Giacomo Gentili (Fiamme Gialle) con il primo posto; il due senza maschile di Giovanni Abagnale (Marina Militare) e Alfonso Scalzone (Fiamme Gialle/RYCC Savoia) e il doppio femminile di Kiri Tontodonati (Fiamme Oro/CUS Torino) e Stefania Gobbi (Carabinieri/SC Padova) con la seconda posizione; il doppio maschile di Simone Venier (Fiamme Gialle) e Davide Mumolo (Fiamme Oro/SC Elpis) terzo classificato. Accede alla semifinale, tra le specialità non olimpiche, anche il singolo Pesi Leggeri maschile di Gabriel Soares (Marina Militare), secondo in batteria, mentre nella preliminary race del quattro di coppia leggero maschile chiudono al primo posto Antonio Vicino (Marina Militare), Martino Goretti (Fiamme Oro), Niels Torre (Carabinieri/SC Viareggio) e Patrick Rocek (SC Lario). Non superano, invece, lo scoglio delle batterie e, quindi, dovranno affrontare i recuperi nella giornata di domani, tra i maschi, il singolo e il quattro senza, mentre tra le specialità femminili il singolo, il due senza, il quattro di coppia, il quattro senza, l’otto e il singolo leggero. Domani, seconda giornata di gare europee, con l’Italia impegnata, dalle ore 9.00 alle ore 11.45, in tre semifinali (doppio femminile, due senza e quattro di coppia maschili), otto recuperi (singolo, due senza, quattro senza, quattro di coppia e otto femminili, singolo e quattro senza maschili, singolo Pesi Leggeri femminile) e una preliminary race (quattro di coppia Pesi Leggeri femminile).

Comunicato Stampa canottaggio.org/

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...