Virgilio Sport

Europei in vasca corta, quarta giornata: ancora belle prestazioni per l'Italia nelle batterie

A Kazan Matteo Rivolta fa il record italiano dei 50 farfalla maschili mentre Elena Di Liddo entra in semifinale col miglior tempo nei 100 farfalla femminili.

Pubblicato:

Europei in vasca corta, quarta giornata: ancora belle prestazioni per l'Italia nelle batterie Fonte: Getty Images

Arrivano ancora ottimi risultati per l’Italia dalla piscina dell’Acquatics Palace di Kazan, dove fino a domenica si disputeranno i 21/i Europei di nuoto in vasca corta. Matteo Rivolta ha chiuso i 50 farfalla maschili in 22″47 ottenendo il secondo tempo di ingresso in semifinale, e ha stabilito il nuovo record italiano cancellando il 22″50 di Marco Orsi dello scorso 3 settembre a Napoli. Davanti a lui solo l’unghese Szebasztian Szabo, in 22″22. Passa il turno anche Thomas Ceccon, abbassando il personale da 22″63 a 22″53 che vale il quarto riscontro cronometrico, mentre, pur col dodicesimo tempo in 22”81, resta fuori Michele Lamberti,

Apertura con Silvia Scalia e Margherita Panziera, che si qualificano alle semifinali dei 100 dorso femminili chiudendo in 57″15 (primato personale) e 57″97, rispetttivamente il terzo e settimo tempo. Due posti per l’Italia anche nelle semifinali dei 200 stile libero maschili: il pass lo prendono l’argento e il bronzo dei 400, Matteo Ciampi e Marco De Tullio, che registrano il terzo e il nono crono in 1’43″14 e 1’43′”81. Azzurre protagoniste anche nei 100 farfalla femminili, con Elena Di Liddo che ottiene il miglior tempo (56”91) e Ilaria Bianchi il dodicesimo (58”72): entrambe accedono alle semifinali. Infine, Costanza Cocconcelli e Sara Franceschi centrano il passaggio del turno nei 200 misti femminili col nono e il dodicesimo tempo, 2’10”54 e 2’11”34.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...