,,
Virgilio Sport SPORT

F1: follia Verstappen-Hamilton, vince Ricciardo. Rimpianto Ferrari

Trionfo delle McLaren che arrivano prime e seconde, terzo Bottas. Quarto Leclerc, quinto Perez davanti a Sainz. Ma la scena la rubano i rivali per il titolo.

12-09-2021 16:25

La F1 regala spettacolo grazie al GP di Monza, dove accade di tutto. Verstappen e Hamilton si fanno fuori e vince Ricciardo, davanti al compagno di squadra della McLaren Norris. Rimpianto Ferrari.

Partenza che regala subito grandi emozioni. Ricciardo supera Verstappen al via e Hamilton brucia Norris, Giovinazzi sorpassa Sainz ma i due successivamente si toccano e l’azzurro va a sbattere (alla fine sarà 13esimo). Il 7 volte campione del mondo, unico con le gomme dure, prova ad attaccare anche il rivale della Red Bull. I due arrivano al contatto ruota contro ruota e l’olandese ha la meglio, con Norris che ne approfitta e si riprende la terza posizione.

La gara è più viva che mai, Verstappen prova a superare Ricciardo e Hamilton Norris, ma entrambi hanno difficoltà contro le McLaren. Al pit stop i meccanici della Red Bull sbagliano e rallentano Verstappen che perde diverse posizioni. Perfetti i meccanici della Mercedes, Hamilton rientra proprio davanti a Verstappen e accade di tutto. L’olandese attacca subito il campione in carica ma salta sul cordolo e perde il controllo della vettura, finendo sopra la macchina dell’inglese. I due finiscono così entrambi fuori pista.

Entra la safety car con Ricciardo ancora in testa e subito dietro la Ferrari di Leclerc. Quando la gara riprende però Norris combatte con il monegasco e conquista la seconda posizione. Le McLaren in testa, terzo Leclerc con Sainz quinto dietro a Perez. Sesto un grande Bottas partito in fondo alla griglia.

Il pilota finlandese è scatenato e supera Sainz, Perez sorpassa Leclerc in modo irregolare e viene penalizzato di 5 secondi. Bottas è il più veloce lì davanti e vince una bella battaglia con la Ferrari di Leclerc, portandosi in quarta posizione a poco più di metà gara. Le posizioni in testa non cambiano. Vince Ricciardo davanti al compagno di squadra Norris, terzo Bottas. dietro la Ferrari di Leclerc e Perez (penalizzato) davanti a Sainz. Per quanto riguarda le Rosse rimpianto soprattutto per il monegasco, secondo a metà gara.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...