,,
Virgilio Sport SPORT

F1, GP di Azerbaijan: la cronaca di una gara folle

Giro per giro la cronaca del gran premio del campionato mondiale 2021 di F1

CLASSIFICA FINALE: 1° Perez, 2° Vettel, 3° Gasly, 4° Leclerc, 5° Norris, 6° Alonso, 7° Tsunoda, 8° Sainz, 9° Ricciardo, 10° Raikkonen

ULTIMO GIRO – Bagarre tra Gasly, Leclerc e Norris per il 3° posto

GIRO 50/51 – 1° Perez, 2° Vettel, 3° Gasly, 4° Leclerc

SI RIPARTE! – Hamilton va lungo alla prima curva, rietra in ultima posizione

AGGIORNAMENTO – Si ripartirà dallo schieramento in griglia

GARA SOSPESA – Si dovrebbe ripartire dal giro 49 di 51

GIRO 48/51 – Safety Car in pista, 1° Perez, 2° Hamilton, 3° Vettel

GIRO 47/51 – CLAMOROSO! Verstappen fora e sbatte a muro. Era saldamente in testa

GIRO 46/51 – A 5 giri dalla fine Leclerc è 6°, Sainz 9°

GIRO 45/51 – Verstappen fa anche il giro veloce

GIRO 31/51 – Stroll a muro nel tratto veloce: tanta paura ma nessuna conseguenza per il pilota

GIRO 28/51 – Red Bull prima e seconda, staccato Hamilton 3°

GIRO 13/51 – Hamilton ai box, Verstappen al comando

GIRO 7/51 – Leclerc 4°, passato anche da Perez

GIRO 6/51 – Anche Verstappen sorpassa Leclerc, il ferrarista ora è 3°

GIRO 3/51 – Sorpasso di Hamilton su Leclerc, è lui il nuovo leader della gara

PARTENZA – Leclerc scatta bene e mantiene la testa

PRE GARA

Dopo l’exploit nella sua Montecarlo Leclerc conquista la pole anche a Baku, un altro tracciato cittadino di grande fascino, estremamente tecnico, che alterna tratti molto lenti e stretti ad altri dove si superano anche i 360 km/h. Il ferrarista ha beffato le Mercedes in tutti i sensi, perché il miglior crono è arrivato sì grazie ad un gran giro, ma anche, forse soprattutto, grazie alla scia presa proprio alle frecce d’argento nel tratto più veloce.

In prima fila, al suo fianco, partirà Hamilton che al via, oltre ad “attenzionare” la Rossa numero 16, dovrà “curare” negli specchietti anche la Red Bull numero 33, quella di Verstappen (3°). Chiude la seconda fila l’Alpha Tauri di Gasly. Quanto agli altri top driver, in terza fila scatteranno Sainz e Perez, solo 10° e 13° invece Bottas e Ricciardo. Penalizzato Norris, che scivola dalla sesta alla nona posizione in griglia, ottima quarta fila invece per Tsunoda e Alonso.

Qualifiche e griglia di partenza della Formula 1 a Baku

1. Leclerc (Ferrari) 1’41”218
2. Hamilton (Mercedes) 1’41”450

3. Verstappen (Red Bull) 1’41”563
4. Gasly (AlphaTauri) 1’41”565

5. Sainz (Ferrari) 1’41”576
6. Perez (Red Bull) 1’41”917

7. Tsunoda (AlphaTauri) 1’42”211
8. Alonso (Alpine) 1’42”327

9. Norris* (McLaren) 1’41”747
10. Bottas (Mercedes) 1’42”659

11. Vettel (Aston Martin) 1’42”224
12. Ocon (Alpine) 1’42”273

13. Ricciardo (McLaren) 1’42”558
14. Raikkonen (Alfa Romeo) 1’42”587

15. Russell (Williams) 1’42”758
16. Latifi (Williams) 1’43”128

17. Schumacher (Haas) 1’43”158
18. Mazepin (Haas) 1’44”238

19. Stroll (Aston Martin)
20. Giovinazzi (Alfa Romeo)

*Norris 6° tempo assoluto ma penalizzato di 3 posizioni per mancato rispetto della bandiera rossa

VIRGILIO SPORT | 06-06-2021 14:59

F1, GP di Azerbaijan: la cronaca di una gara folle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...