,,
Virgilio Sport SPORT

Fiorentina-Napoli, ecco il murale della vergogna

Alta tensione prima del match cruciale di campionato.

Alta tensione a Firenze a due giorni da Fiorentina-Napoli, partita cruciale per la corsa scudetto degli azzurri. Sono migliaia i tifosi partenopei attesi al Franchi per spingere la squadra di Sarri, ma l’ambiente sarà tutt’altro che ospitale nei confronti dei campani. “Ci scansiamo… ma dalla vostra puzza! Napoli m…”, è il murale apparso nel capoluogo della Toscana e denunciato dal gruppo Facebook “Pistoia-Pisa Napoli fans”.

Intanto è esplosa anche una polemica biglietti, dopo che la Fiorentina ha deciso di dimezzare il numero dei tagliandi riservati o disponibili per i tifosi ospiti: un provvedimento sgradito ai supporters napoletani, che potranno entrare solo in 2500, oltre ai 1500 con tessera del tifoso residenti in Toscana.

La decisione è arrivata dopo il vertice che si è tenuto in Questura e nel quale si è deciso di evitare la prevedibile mobilitazione dei tifosi del Napoli.

Intanto Koulibaly scalda i motori: “Dopo la vittoria con la Juventus non abbiamo più nulla da perdere per la volata scudetto, dobbiamo vincere sempre, già a partire da Firenze. Lo scudetto sarebbe un traguardo storico perché manca a Napoli dal 1990 e ce la metteremo tutta per raggiungerlo”. Il difensore azzurro ha poi proseguito ai microfoni della stampa francese: “Siamo contenti del percorso che stiamo facendo, tantissimi tifosi ci hanno accolto a Capodichino dopo la gara vinta a Torino e ci siamo resi conto di cosa accadrebbe in caso di trionfo finale”.

Lunedì la Lega calcio deciderà sulla richiesta formale del Napoli di poter giocare almeno le ultime due gare di campionato in contemporanea con la Juventus. “Ci siamo riservati la pubblicazione della penultima giornata di campionato perché abbiamo dei regolamenti che riguardano i contratti televisivi da rispettare e concordati preventivamente con le società – sono le parole a Radio Crc di Marco Brunelli, direttore generale della Lega Serie A -. In base a tali contratti, siamo obbligati alla contemporaneità solo nell’ultima giornata, ma negli ultimi anni abbiamo fatto giocare insieme le squadre che lottano per lo stesso obiettivo per cui teniamo questi precedenti come indizio di ciò che faremo e che riguarderà, però, solo la penultima giornata. Lunedì la Lega Serie A si riunirà, deciderà e pubblicheremo gli orari”.

SPORTAL.IT | 27-04-2018 12:30

Fiorentina-Napoli, ecco il murale della vergogna Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...