,,
Virgilio Sport SPORT

Sergio Pérez

Tutte le informazioni sul pilota messicano della Red Bull e i dati della stagione F1 2021

  • Data di nascita di Sérgio Perez: 26/01/1990
  • Città di nascita: Guadalajara
  • Nazionalità: Messico
  • Team: Red Bull
  • Numero di gara Pérez stagione F1 2021: #11
  • Altezza di Sergio Pérez: 1,73m
  • Stipendio di Sergio Pérez: 5milioni di euro
  • Social: profilo Instagram

La grande occasione sognata una vita quando tutto sembrava finito. Strano il destino di Sergio Perez. Passato dal rischio di restare appiedato, dopo il benservito della Racing Point nel diventare Aston Martin che gli ha preferito Vettel, a vincere la sua prima gara in F1 sul finire del 2020 e poi scelto dalla Red Bull per affiancare Verstappen.

Gli inizi, la chiamata Sauber in F1

Appoggiato dalla società di telecomunicazioni messicana Telmex, il giovane Perez ha iniziato viaggiando nel mondo delle corse dagli Stati Uniti all’Inghilterra passando per la Germania. Quindi la vetrina internazionale della Gp2, anticamera della F1, dove si mette in luce nel 2010 conquistando cinque vittorie e contendendo il titolo a Pastor Maldonado fino alla penultima gara della stagione.

La Sauber mette gli occhi su di lui e lo annuncia pilota ufficiale per il Mondiale di F1 2011. Nonostante una monoposto non sempre competitiva Perez si mette spesso in luce per la sua velocità. L’anno di consacrazione è il 2012, Checo, il suo soprannome, centra due secondi posti, in Malesia alle spalle della Ferrari di Alonso, e a Monza dietro a Hamilton e davanti proprio ad Alonso.

Ipotesi Ferrari, il no di Montezemolo e l’approdo in McLaren

Per molti Perez è pronto per un grande team, si parla di Ferrari proprio al fianco di Alonso sfruttando i buoni rapporti Sauber/Ferrari. Ma non è di questo avviso Luca Cordero di Montezemolo che lo giudica ancora troppo acerbo e gli preferisce la riconferma di Massa. Perez allora accetta la corte della McLaren.

La stagione 2013 in McLaren non fu esaltante anche a causa di una monoposto che, perso Hamilton, aveva perso anche molta competitività. Perez riuscì a emergere raramente, miglior risultato un quinto posto, e non si guadagnò la riconferma a Woking.

La ripartenza dalla Force India/Racing Point, la prima vittoria

Perez sceglie di ricominciare dalla Force India dove si conferma veloce ma anche costante e maturo. La monoposto non sempre gli garantisce la competitività che meriterebbe. Pochi, pochissimi acuti, anzi la crisi che investe il team indiano di Vj Mallya, ne mette a rischio il prosieguo dell’avventura nel 2018, ci pensa Stroll senior, padre di Lance a salvare il tutto, il team si chiama dal 2019 Racing Point.

I risultati migliorano fino al 2020 quando la monoposto viene palesemente concepita ricalcando la Mercedes dell’anno prima, tanto da chiamarsi “Mercedes Rosa“. Perez va costantemente a punti nelle posizioni alte ma l’annuncio dell’arrivo di Vettel in quella che sarà l’Aston Martin lo mettono fuori dalla griglia 2021. Checo non si scompone, è 2° in Turchia e poi il capolavoro in Baharain, vince rimontando dall’ultimo posto la sua prima gara in F1. E allora la Red Bull lo sceglie per la line up 2021. Sarà la sua seconda grande occasione.

Punti e piazzamenti in gara ottenuti da Sergio Pérez nel mondiale F1 2021

Sergio Pérez è 5° in classifica con un totale di 104 punti ottenuti con i seguenti piazzamenti:

Num Gran premio Posizione Punti
1 Gp Bahrain 5 10
2 Gp Emilia Romagna 11 0
3 Gp Spagna 5 10
4 Gp Monaco 4 12
5 Gp Azerbaijan 1 25
6 Gp Francia 4 12
7 Gp Austria 6 8
8 Gp Gran Bretagna 16 0
Sergio Pérez Fonte: PA
TUTTI I PILOTI

CLASSIFICA F1 PILOTI

  1. Max Verstappen185
  2. Lewis Hamilton177
  3. Lando Norris113
  4. Valtteri Bottas108
  5. Sergio Pérez104
MOSTRA COMPLETA

CLASSIFICA F1 COSTRUTTORI

  1. Mercedes AMG Petronas Motorsport297
  2. Red Bull Racing289
  3. McLaren F1 Team164
  4. Scuderia Ferrari163
  5. Alpine F1 Team75
MOSTRA COMPLETA

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...